Tu dove sei! (Pooh – live)

Tu dove sei!

Questo Videoclip è stato girato dai Pooh nel 1994, presso lo studio Condulmer di Treviso, per promuovere il loro album “Musicadentro”.

“Tu dove sei! ” è un brano molto triste e romantico, il grido di dolore di chi non ha più accanto a se la persona amata e si chiede che fina abbia fatto; il brano, già bello di suo, è impreziosito dalla calda voce di Red Canzian, accompagnato come sempre  dai fidi scudieri Dodi Battaglia, Stefano D’Orazio, Roby Facchinetti.

 

“.. Tu dove sei, chi ti fa le facce buffe,

chi ti toglie dai guai.

Stai lavando un pavimento o sei regina

di un re.

Son domande sceme di chi muore

senza te.

Ma dimmi, tu dove sei..”

 



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 866 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • POOH- L’ anno, il posto, l’ oraPOOH- L’ anno, il posto, l’ ora Un ricordo di Valerio Negrini, paroliere nonchè ex batterista dei Pooh, scomparso all'età di 66 anni. Canzone tratta dall'album "Parsifal" uno dei lavori più riusciti dei Pooh.
  • Stefano D’Orazio: La nuova vita dell’ex PoohStefano D’Orazio: La nuova vita dell’ex Pooh Come smettere di essere Pooh e sentirsi se stesso. Questo in sintesi sembra essere il messaggio che Stefano D'Orazio lascia trasparire nel suo libro-biografia "Confesso che ho stonato-Una vita da Pooh" (un "autosputtanamento", come lo […]
  • Ci ha lasciati Valerio Negrini: Un’ultima standing ovation per l’autore di mille emozioniCi ha lasciati Valerio Negrini: Un’ultima standing ovation per l’autore di mille emozioni Si ferma per sempre la mano che ha scritto molti dei testi delle canzoni che hanno segnato la nostra infanzia e giovinezza, arricchendo al contempo la musica italiana con brani come "Piccola Katy" e "Pensiero"; stiamo parlando della […]
  • I Pooh: Ecco la nuova formazione! Sin dal lontano 1966, data ufficiale della formazione del gruppo (in vero attivo sotto altri nomi dal 1963 ) ci sono stati alti e bassi, momenti di successo, alternati a momenti di crisi, magari frutto di cambiamenti nelle […]
  • E non serve che sia Natale! "Quanta polvere che fa il mondo... Facci uscire dal temporale prima che ci trascini via!!" "E non serve che sia natale per scoprire di avere un cuore, per scoprire e sperare un po!" I Pooh al concerto di Natale in Vaticano.
  • Fantastic Fly – Pooh (Sigla di “Racconti Fantastici”)Fantastic Fly – Pooh (Sigla di “Racconti Fantastici”) Anno 1978; i Pooh ripetono l'esperienza del brano "La gabbia" (sigla dell'omonimo romanzo ) e scrivono "Fantastic Fly", per il famoso sceneggiato "Racconti fantastici" (RAI 1978)
  • Living in A Ghost Town dei Rolling Stones!Living in A Ghost Town dei Rolling Stones! Il gruppo britannico The Rolling stones, dopo una pausa di otto anni, ha finalmente pubblicato un nuovo singolo - "Living In A Ghost Town".
  • PASQUARANTENA – Roby SantiniPASQUARANTENA – Roby Santini > 12 Aprile 2020 : una Pasqua davvero difficile da dimenticare. Una Pasquarantena.. in questo momento di tristezza, ben venga qualunque cosa capace di strapparci un sorriso e regalarci anche un solo battito di gioia. Roby […]

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: