Terremoto in Cile: La durata del giorno si accorcia

Il recente terremoto in Cile, oltre a morte e distruzione, ha portato anche un altra novità

La durata del giorno si accorciato di 1,26 millesimi di secondo!

Di cosa stiamo parlando?

Uno studio condotto dal Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della NASA sostiene che che il recente sisma avvenuto lunghe le coste cilene (27 Febbraio 2010) avrebbe causato uno spostamento dell’asse terrestre quantificabile in 8cm, causando così la riduzione del tempo di rotazione terrestre di 1,26 millesimi di secondo

Il terremoto del CILE, pur non essendo il terremoto più violento registrato (esempio SUMATRA 2004), per la latitudine a cui si è verificato e la profondità maggiore a cui è avvenuta la frattura della faglia è quello che ha provocato lo spostamento maggiore dell’asse terrestre!



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 849 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

3 Commenti su “Terremoto in Cile: La durata del giorno si accorcia”

  • LabandadegliOnesti 9 Giugno, 2010, 18:08

    Sarà per questo che l’Inter vince?
    Perchè il mondo sta per girarsi a testa in giù?

    Scherzi a parte.. vorrei porvi un quesito serio!
    Secondo voi.. i pozzi di petrolio che si svuotano e la terra che trema (come conseguenza di collassi delle volte degli ex-pozzi) possono essere collegabili tra loro?

  • crenabog 15 Marzo, 2011, 12:13

    Aoh, figata questo blog! l’ho trovato navigando e meno male! Un augurio caloroso di lunga vita!

  • Bafan 15 Marzo, 2011, 18:04

    Ciao Crenabog,
    grazie dei complimenti e ricambio gli auguri per il tuo blog altrettanto interessante! 😉

    Visto che ci sono ne approfitto per dare una risposta postma a “Labandadeglionesti” il cui commento mi era sfuggito (magari perchè ero in ferie? :mrgreen:)
    Personalmente non credo che i terremoti, almeno quelli recenti avvenuti in Cile, Haiti, Giappone e mettici anche l’Aquila, abbiano una qualche connessione con lo svuotamento dei pozzi petroliferi!
    Questi terremoti sono causati da spostamenti e conflitti tra diverse placche tettoniche della terra e rottura di faglie..

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004