Tante Scuse – Sigle (1974)

Come dimenticare queste sigle televisive, ormai nella storia della televisione Italiana.

Era il 1974 e Raimondo Vianello e Sandra Mondaini interpretano le sigle della trasmissione “Tante Scuse”, sempre in modo diverso, ma con la stessa carica di simpatia e comicità che li contraddistinguerà per tutta la loro carriera!

“..ma quant’è forte Tarzan – ma quant’è bello  Tarzan – Tar zan Tar zan.. “



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 849 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • 1974 Tante Scuse – Sandra e Raimondo Era il lontano 1974 ed in TV c'era "Tante Scuse" con gli indimenticabili Sandra e Vianello! Ammirate questi stralci di storia della televisione e godete della verve comica di una coppia indimenticabile! Ciao Raimondo, ci mancherai!
  • Si chiama Zorro – Sigla “Stasera niente di nuovo” (1981)Si chiama Zorro – Sigla “Stasera niente di nuovo” (1981) Sigla della trasmissione di Raiuno "Stasera niente di nuovo" (1981): "SI CHIAMA ZORRO" (Continenza - Vianello - Serio). Canta Sandra Mondaini, nei panni del mitico SBIRULINO, mentre in video Raimondo Vianello interpreta la figura del mitico Zorro!
  • Ciao Raimondo!, tutto è più triste senza la tua ironia!Ciao Raimondo!, tutto è più triste senza la tua ironia! Muore alle ore 6:50 del 15 aprile 2010 all'età di 87 anni, all'Ospedale San Raffaele di Milano, dopo 11 giorni di ricovero, senza perdere la sua vena ironica Lo ricordiamo su Bafan.it
  • Direttamente da CAROSELLO ecco LA LINEADirettamente da CAROSELLO ecco LA LINEA Direttamente dal passato e da Carosello, ecco l'antenato dei moderni SPOT pubblicitari, ecco LA LINEA La linea è un fumetto ideato da Osvaldo Cavandoli nel 1969, in cui l'omino protagonista  percorre una linea virtualmente infinita e […]
  • L’uomo Tigre – Sigla La sigla in italiano del famoso manga "L'Uomo Tigre!" Il sanguinolento e forte campione giapponese di Catch (Wrestling) della popolare serie animata degli anni 70/80
  • In acqua con la Bugatti Il video più cliccato della rete... Finisce in acqua con la sua BUGATTI: 2 milioni di dollari di auto finiscono a mollo nelle acque di un lago per cause non accertate! Buona visione!
  • Anche Goldrake fà Flash Mob Piccolo ma spettacolare balletto per il Meyer, l' ospedale dei bambini. Al centro della scena, protagonista d'eccezione... Goldrake!
  • Carletto il Principe dei Mostri – Sigla finale Ecco la sigla finale di Carletto il principe dei mostri. un manga del 1968, dalla penna del creatore di Doraemon! Rincontriamo Carletto, Lupo, Frank e Dracula in questo spassoso cartoon, e naturalmente Hiroshi!

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004