Rolling Stones – Living in a ghost town

Tornano, dopo 8 anni di attesa, i mitici Rolling Stones.

Living in a ghost town , scritto prima della crisi COVID-19, ma completato durante la quarantena, si adatta perfettamente all’attuale situazione mondiale, con molte città deserte a causa del lockdown… delle ghost town appunto!

E’ stato lo stesso Mick Jagger a spiegarlo su Instagram: ““Non è stato scritto ora, ma si adatta alla situazione che stiamo vivendo. E’ la storia di un posto pieno di vita che diventa un luogo dove non c’è più niente… una ghost town”.



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 865 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Living in A Ghost Town dei Rolling Stones!Living in A Ghost Town dei Rolling Stones! Il gruppo britannico The Rolling stones, dopo una pausa di otto anni, ha finalmente pubblicato un nuovo singolo - "Living In A Ghost Town".
  • Safari shock: Leone apre la portiera dell’autoSafari shock: Leone apre la portiera dell’auto Immaginate di trovarvi in Sudafrica e durante un safari car, mentre attraversate l'area riservata ai leoni, una leonessa si avvicina e apre la portiera posteriore della vostra auto, dove le vostre splendide figlie, ignare del pericolo, […]
  • Crypto (Digital Fortress) di DAN BROWNCrypto (Digital Fortress) di DAN BROWN L'NSA possiede un supercomputer in grado di decodificare velocemente qualunque testo cifrato e controllare la posta elettronica di chiunque. Il suo scopo è quello di prevenire eventuali minacce per la sicurezza nazionale, grazie […]
  • Il martello dell’Eden – Ken Follett (Lo abbiamo letto per voi)Il martello dell’Eden – Ken Follett (Lo abbiamo letto per voi) Cosa fareste se improvvisamente qualcuno minacciasse la vostra casa, la vostra famiglia e in definitiva la vostra tranquilla quotidianità? Probabilmente, come come ogni altro essere umano, difendereste con tutte le vostre forze, ciò […]
  • L’Anno Nuovo – Gianni RodariL’Anno Nuovo – Gianni Rodari Il nuovo anno, come ogni anno, sta per arrivare e tutti, volenti o nolenti, pubblicamente o in privato, si chiedono come sarà! Gianni Rodari si è posto la domanda prima di noi e questa è la sua risposta...
  • Auguri a tutte le mamme!Auguri a tutte le mamme! Numero uno per me Ero un ragazzino sciocco Ho fatto tante pazzie Tutto il dolore che ti ho fatto provare Mamma, ora sono qui per te Per ogni volta che ti ho fatto piangere I giorni in cui ti ho mentito Ora è il tuo momento di […]
  • La bambina e il sognatore- Dacia Maraini (l’abbiamo letto per voi)La bambina e il sognatore- Dacia Maraini (l’abbiamo letto per voi) La bambina che lo ha visitato nel sonno non gli è apparsa per caso, camminava nella nebbia col suo cappottino rosso e un’andatura da papera, come la sua Martina. Poi si è girata a mostrargli il viso ed è svanita. Con la sua ossessione per […]
  • The Power of the Heart – La forza del cuore di Baptist de PapeThe Power of the Heart – La forza del cuore di Baptist de Pape E' nelle nostre librerie da qualche mese a questa parte quella che potremo definire la nuova rivelazione dopo "La profezia di Celestino"; una vera è proprio guida spirituale che promette di guidarci verso la scoperta e la realizzazione […]

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: