Quella vola che: Messico-Barcelò Maya Beach Resort

Barcelò logoRicordo ancora quella volta che…
Era l’11 settembre;  quel famoso 11 settembre, un anno dopo!
Un volo lungo come il mondo, ma forse meno!
Dodici ore di aereo fatte di film, pranzo a bordo, rollio, sguardo nel vuoto, perso nell’indefinita vastità dell’oceano e nell’emozione di andare dove non mai!
C’è chi è morto l’11 settembre, ma la vita è fatta così; c’è chi muore ogni giorno dell’anno e chi ricorderà con piacere quella data!
La discesa con virata dell’aereo, quasi un giostra, nel piccolo aeroporto dell’unica città degna di tal nome nella regione di Quintana-roo, nel Messico Maya!
Chiamiamola regione, ma è molto più grande della nostra Italia, in un Messico composto da piccoli stati confederati!
Dici Messico e pensi sombrero,deserto e mariachi.. e te li fanno pure vedere, ma qui non siamo in Messico, non almeno in quello che ti aspetti, quello dei film americani per intenderci!

Guadalajara mariachis
Qui siamo nel regno che fu dei Maya!
Qui siamo nella Jungla cosi fitta da celare ancora piramidi di civiltà a noi sconosciute!
E questo si respira ovunque.. quel senso di storia e di antico!
Il primo impatto fuori dell’aeroporto è quello che non dimentichi facilmente.. “Come faccio a stare tanto tempo qui?”
Un aria densa come il vischio, carica di umidità, calda, soffocante e piena di odori forti e nuovi!
Il primo impatto è devastante.. dopo 12 ore di aria artefatta in aereo, quella dei tropici messicani è un vero shock!
Poi il pullman che corre attraverso la lunga ed unica “carrettera” che, costeggiando il mare e la giungla, unisce decine di villaggi sorti come funghi, veloce verso la nostra meta, un posto accogliente e fantastico, come tutto il resto, che sta dietro al nome di BARCELO’ Hotels&Resort!
Barcelò HotelsBarcelò Maya beach resort

 

Se penso a quanto eravamo amareggiati prima per non aver trovato posto nel rinomato Resort Tutto Italiano, tanto quanto soddisfatti di aver perso quel posto in cambio di un emozione così piacevole!
Il Barcelò è una catena internazionale di alberghi, e questo resort che sorge nel regno Maja ospita appunto una clientela internazionale!
C’è gente da tutte le parti del mondo e cucina per tutte le nazionalità!
Un posto adatto per scambiare opinioni e conoscere altri modi di essere, vivere e pensare, che va oltre il posto in cui ci si trova!
Provare a fare colazione ogni giorno in modo diverso, mangiare a tutte le ore tutto quello che si desidera.. è una vacanza nella vacanza!
Non è possibile raccontarvi completamente un’esperienza del genere, perché fatta di odori, gusti, visioni e sensazioni non facilmente descrivibili!
Il Barcelò Maya resort vale già lui una vacanza … un enorme complesso immerso nella giungla, tra vegetazione naturale e fauna locale, tra cui le onnipresenti Iguana!
Un Resort tra oceano e enormi piscine, circondati da bar e ristoranti.. all-inclusive!

E poi sport e attrazioni vari, teatro e discoteca e tutto questo ad un passo da località come Tulum, Coba, Uxmal, Labna, Sayil e la famosissima e meravigliosa Chichen Itza!
E non dimentichiamo le acque magnifiche del mar dei Caraibi.. sembra quasi di veder spuntare velieri pirati da dietro l’orizzonte!
E come dimenticare che tutti i “cenote” che ornano la regione sono, pare, frutto del famoso meteorite che creò questa penisola, la penisola dello Yucatan, ed estinse i dinosauri?
Qui c’è storia ovunque e il modo migliore per viverla, per me, è appunto il Barcelò Maya Beach Resort!
Opinionibus….

Allego una breve carrellata di alcune fotografie del luogo.. ricordi di un esperienza!

Buona Visione!

 



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 866 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Messico 2002 – Archeologia Una viaggio fotografico nel Messico Maya a caccia di rovine e reperti!
  • Lozice – Isola Vir (Puntadura), Croazia!Lozice – Isola Vir (Puntadura), Croazia! Una bellissima, quanto inaspettata, vacanza a Lozice, sull'isola di Vir (Puntadura), Croazia. Un posto splendido e non tanto caro, che merita certamente una visita.
  • Quesito di mezzogiorno (Gli enigmi del mago)Quesito di mezzogiorno (Gli enigmi del mago) Salve amici! E' un vero piacere venirvi a trovare, deliziandovi con aneddoti ed enigmi. Visto che siete stanchi per i postumi delle ferie, non vi tedierò con mille parole e bislacchi arcani; l'enigma di oggi è chiaro come il sole di […]
  • Vacanze originali? Ecco quà…Vacanze originali? Ecco quà… Stessa spiaggia e stesso mare? Ma niente affatto! BAFAN TRAVEL vi propone un singolare pacchetto-viaggio proponendovi delle mete turistiche alternative!
  • San Valentino: Una gita a VeronaSan Valentino: Una gita a Verona San Valentino, l'occasione giusta per un viaggio nella città dell'amore, Verona! Verona in Love vi aspetta in questo immaginifico viaggio nel tempo a caccia di emozioni perdute!
  • Stella di NataleStella di Natale: due notizie e alcune curiosità! Il periodo più bello e più magico dell'anno è sicuramente il Natale. Decorazioni dai colori lucenti addobbano le nostre case, i ragazzi aspettano con ansia le vacanze e i regali desiderati, mentre gli adulti, impegnati nei preparativi, si […]
  • In visita a Zagabria, capitale della Croazia!In visita a Zagabria, capitale della Croazia! Zagabria è una delle più belle città nella Croazia, rica di storia e di posti bellissimi che Vi lasceranno senza fiato.
  • Bergpark Wilhelmshöhe, Kassel (Germania)!Bergpark Wilhelmshöhe, Kassel (Germania)! Vi racconto della visita al bellissimo parco Bergpark Wilhelmshöhe, che si trova sulle colline di Kassel in Germania. Un oasi verde grande 2,4 chilometri quadrati; un parco unico nel suo genere, che l'UNESCO ha dichiarato patrimonio […]

Un Commento su “Quella vola che: Messico-Barcelò Maya Beach Resort”

  • Diamond 21 Novembre, 2010, 23:14

    Hi!
     Me gusta mucho

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: