Orzowei – Il figlio della savana (1977 – Sigla )

E’ il lontano 28 Aprile 1977, ore 19.20,  quando in Italia, la RAI manda in onda ORZOWEI – Il figlio della savana,( 13 puntate da 25 minuti cad. ) una Co-produzione italo tedesca ( Oniro Film / RM Productions ), tratta dall’omonimo libro di Alberto Manzi edito nel 1955.

E’ la storia di un ragazzo bianco, Isa,  abbandonato nella foresta sud-africana e allevato da una tribù. Un periplo di avventure che lo porteranno lontano, per poi ritornare nella sua tribù, non prima di aver sconfitto in battaglia il suo nemico Mesei.

Nonostante il successo, in perfetto stile RAI, il telefilm non viene mai più ritrasmesso.

Protagonista nel ruolo di Orzowei era Peter Marshall.

La sigla è cantata dagli  Oliver Onions.

Curiosità:

Il Capo dei Boeri era interpretato da Stanley Baker che, quando “Orzowei” fu trasmesso in Italia, era già deceduto da tempo.

 

Fonte Wikipedia

 



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 854 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Sandokan – La tigre della Malesia (sigla iniziale ) Tratto da un romanzo di Emilio Salgari, nel 1976 la RAI produce un romanzo in sei puntate, diretto Sergio Sollima , di cui oggi vi presentiamo la sigla.
  • Fame – Remember my name (Irene Cara)Fame – Remember my name (Irene Cara) "You've got big dreams. You want fame. Well, fame costs. And right here is where you start paying: in sweat."
  • CAPITAN HARLOCK- La Banda dei Bucanieri (sigla)CAPITAN HARLOCK- La Banda dei Bucanieri (sigla) Sulle immagini del trailer di presentazione del film , la sigla del cartone animato più dimenticato degli anni '80.
  • Sandokan – La tigre della Malesia (versione integrale) Ecco la versione integrale del brano che fa da Sigla al popolare romanzo prodotto nel 1976 dalla RAI e trasmesso in 6 puntate! Ritroviamo Kabir Bedi nei panni del pirata malese Sandokan Liberamente tratto da un romanzo di Emilio Salgari
  • Spazio 1999 (Sigla italiana) Anno 1999: sulla base lunare Alpha avviene un incidente atomico, il cui risultato sarà quello di spingere il nostro amato satellite fuori dall'orbita terreste; inizia cosi, suo malgrado, l'avventura attraverso tutto l'universo per il […]
  • Gli invincibili- La sigla “Identikit” (1979) Ecco la sigla de "Gli invincibili", il telefilm che nel 1979 alle ore 19,15 sostitui, con duscreto successo, il popolare "Happy days" di Fonzie! E indovinate unpò chi la cantava...
  • Mork and Mindy – Na no na no (Sigla originale) Correva l'anno 1978 quando, a bordo di un uovo, sbarcò sulla terra l'alieno MORK (un giovanissimo Robin Williams), proveniente del pianeta ORK, incaricato dai suoi superiori, con i quali interloquiva ogni sera (Orson era il suo capo […]
  • U.F.O. Telefilm culto degli anni ,70, nonostante le limitate possibilità degli effetti speciali....indimenticabile!

2 Commenti su “Orzowei – Il figlio della savana (1977 – Sigla )”

  • manolo 28 Settembre, 2011, 0:08

    E’ vero, mai più ritrasmesso, eppure il telefilm ha avuto il suo bel successo!
    Peccato 😕

  • Bafan 29 Settembre, 2011, 0:47

    mi pare che lo abbiano ritrasmesso su RaiDue, ma non ho certezze!
    Ad ogni modo non è l’unico telefilm della RAI ad essere morto per motivi ignoti; che siano essi di natura politica o economica/copyright è davvero un peccato
    Se penso che tutti noi, ex-adolescenti , ci ricordiamo certi film, vuol dire proprio che qualcosa ci hanno lasciato!

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004