La prima stella della notte di Marc Levy

Continua la storia tra Keira ed Adrian, iniziata nel libro “Il primo giorno“.

Avevamo lasciato l’astronomo ADRIAN, innamorato delle stelle e del  passato,  distrutto per la perdita dell’amata KEIRA, valente paleontologa, morta nell’incidente d’auto che li aveva visti coinvolti.

Insieme avevano seguito, nel precedente romanzo,  le tracce lasciate da un antico manufatto in grado di mostrare il cielo stellato come appariva 400 milioni di anni fa, sino al drammatico epilogo.

Tutto però prende un’altra piega quando gli viene consegnato un pacco, privo di mittente; dentro, una foto di Keira segnata in fronte da una nuova cicatrice, riaccende le speranze, spingendo Adrian a rimettersi in cammino, questa volta con un nuovo obbiettivo, ritrovare la sua amata!

La missione non è però delle più facili; i loro nemici sono ancora vigili e attivi e da subito cercano di fermarlo, avvelenandolo!

Lo scopo è chiaramente sempre lo stesso; impedire il proseguo delle loro ricerche sull’amuleto!

Disteso in un letto d’ospedale, sospeso tra realtà e fantasia, Adrian non smette di cercare KEIRA; nel mondo dei sogni, vive una vera e propria avventura, al termine della quale ritrova la sua amata.

La gioia di questa scoperta lo porta a svegliarsi dal coma e, dopo essersi ripreso, a riprendere il cammino di ricerca partendo dal punto in cui era stato interrotto, il luogo in cui aveva visto per l’ultima volta, viva, la sua amata; il luogo dell’incidente!

Con i nemici costantemente alle spalle, ingannato da infinite false piste e armato solo del grande amore per KEIRA e dalla sua incredibile forza di volontà, Adrian ritroverà il suo amore, intrappolato dietro le sbarre di una cella, ma ancora viva!

La liberazione di lei non è cosa facile, ma dopo mille ostacoli, e l’inevitabile successo, la vera difficoltà si presenterà ai due sotto le false spoglie di una scelta, semplice, quasi banale, ma dai risvolti complessi e vitali: cosa fare adesso della loro vita?

Dare voce alla spinta dei loro atavici, personali sogni  e cercare di risolvere l’enigma millenario, già motore di tutta la storia e comunque forza motrice e causa del loro amore, o abbandonarsi a se stessi, rinunciandovi al tempo stesso?

L’amore vince sempre, solo che in questo caso c’è un’amore più grande che li accomuna, quello per la verità e per la scienza, quindi, dopo un primo momento di amore affettuoso, affiora in loro la voglia di sapere, di risolvere una volta per tutte quel segreto millenario che tanti problemi ha causato, ma che appartiene a tutta l’umanità, perchè ne ne nasconde la vera origine; riparte così l’avventura.

Colpi di scena e momenti di approfondimento scientifico, non mancano davvero in questo splendido romanzo.

Il finale, di cui chiaramente non vi parlerò, è, a mio avviso, sorprendente ed un chiaro invito a riflettere sulle origini della vita; MARC LEVY, l’autore, è stato bravissimo a trattare un tema che solletica la sensibilità e l’intelligenza di tutti.

Il linguaggio, scorrevole e profondo, con cui è scritto il libro, capace di entrare nella testa e nel cuore, mi ha stregato e fatto sì che non potrò mai dimenticarlo, anche perché, come detto, anche se non esiste, o non troveremo mai una risposta esatta al quesito sulle origini della vita, il tutto incoraggia a riflettere e a trovare una personale spiegazione.

Buona lettura.

Da una pagine del libro:

“Davvero uno strano concetto, il vuoto. Il vuoto è pieno di cose a noi invisibili. Il tempo, da parte sua, passa e cambia tutto, modifica la corsa delle stelle, culla il cosmo con un movimento permanente e anima il gigantesco ragno della vita che cammina sulla tela dell’universo. Non è una dimensione affascinante, questo tempo di cui ignoriamo tutto?”

“L’avidità umana non conosce limiti. Quando si tratta di denaro, non c’è più nessun rispetto per le bellezze del passato.”

“Ogni essere umano è composto da miliardi di cellule, siamo miliardi di esseri umani ad abitare su questo pianeta, e sempre numerosi; l’universo è popolato da miliardi e miliardi di stelle. E se questo universo, di cui credevo di conoscere i limiti, fosse anch’esso una piccolissima parte di un insieme ancora più grande? Se la nostra Terra non fosse altro che una cellula nel ventre di una madre? La nascita dell’universo è simile a quella di ogni vita, è lo stesso miracolo che si ripete, dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo. Ti immagini quale fantastico viaggio sarebbe se potessimo risalire fino all’occhio di questa madre e vedere attraverso la sua iride com’è il mondo? La vita è un sorprendente prodigio.”

 Marc Levy

è nato nel 1961 in Francia e dopo una fortunata carriera in uno studio d’architettura, si è fatto conoscere al mondo con il libro “Se solo fosse vero”, portato sul grande schermo da Mark Waters.

Da allora ha dedicato la sua vita alla scrittura, ma anche al lavoro per la Croce Rossa e per Amnesty International, divenendo l’autore francese più letto al mondo, con 33 milioni di libri venduti, tradotti in 49 lingue.

Altri suoi grandi successi sono “I figli della libertà”, “Quello che non ci siamo detti”, “Il primo giorno”, “La prima stella della notte”, “Ascolta la mia ombra”, “La chimica segreta degli incontri”, “Se potessi tornare indietro” e tanti altri.

 



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 43 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

  • Il primo giorno! (Marc Levy) – Lo abbiamo letto per voiIl primo giorno! (Marc Levy) – Lo abbiamo letto per voi Tutto al mondo ha un suo inizio, quel piccolo lasso di tempo in cui si passa dal nulla all'esistenza, in cui la chimica diventa vita e la montagna diventa sasso. Così come ogni goccia d'acqua e qualsiasi atomo di polvere, anche le cose […]
  • La via d’oro di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi)La via d’oro di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi) Cosa accade nella mente del lettore quando, dopo aver finito di leggere un libro, si ritrova a correre in libreria per acquistare un altro volume dello stesso autore? E’ quanto ci è accaduto dopo aver letto "La via d'oro"! James […]
  • Ho sognato di te! – Ben Sherwood (Lo abbiamo letto per voi)Ho sognato di te! – Ben Sherwood (Lo abbiamo letto per voi) Da quando suo fratello è morto in un incidente d'auto, Charlie possiede il dono di vedere le persone in transito fra la terra e l'aldilà e naturalmente anche suo fratello, con il quale parla ogni sera al crepuscolo. La sua vita è però […]
  • L’altare dell’eden di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi)L’altare dell’eden di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi) L’altare dell’eden è l’ennesimo romanzo capolavoro sfornato da James Rollins, un maestro affermato del genere strappato alla veterinaria, di cui per anni è stato un apprezzato membro. Rollins è in grado di catturare l’attenzione del […]
  • La Profezia di CelestinoLa Profezia di Celestino La Profezia di Celestino! BAFAN.IT ci racconta qualcosa di questo affascinante romanzo di avventura!
  • Il martello dell’Eden – Ken Follett (Lo abbiamo letto per voi)Il martello dell’Eden – Ken Follett (Lo abbiamo letto per voi) Cosa fareste se improvvisamente qualcuno minacciasse la vostra casa, la vostra famiglia e in definitiva la vostra tranquilla quotidianità? Probabilmente, come come ogni altro essere umano, difendereste con tutte le vostre forze, ciò […]
  • Il segreto della Cattedrale! – Christian JacqIl segreto della Cattedrale! – Christian Jacq "Il segreto della cattedrale" è un bellissimo libro documentario che prova a spiegarci "il vero mistero" di queste imponenti costruzioni. Scritto in maniera magica e scorrevole, il libro vi trascinerà nel lontano Medioevo, facendovi […]
  • L’ultima rivelazione di Adam Blake! (The Dead Sea Deception)L’ultima rivelazione di Adam Blake! (The Dead Sea Deception) Misteriosi morti, una setta di "angeli caduti", che piangono lacrime di sangue e si ritengono i discendenti di GIUDA, fanno da corollario ad un misterioso vangelo nascosto nei rotoli del Mar Morto. Un avvincente romanzo di avventura […]

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004