La piramide di Zoser si svela alla XXI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico

La Piramide di  Zoser svelerà il suo interno attraverso delle foto mostrate in anteprima a Rovereto

Si tratta delle prime foto scattate all’interno della piramide, una delle più antiche finora scoperte

La piramide di Zoser, anche detto Djoser o Gioser, primo Faraone della III dinastia (2700-2625 a.C. ca), è rimasta per lungo tempo inesplorata

Situata nella Necropoli di Saqqara, cimitero monumentale presso Menfi, è stata progetta dal primo architetto conosciuto della storia, Imhotep, gran sacerdote del dio Ra (il Sole) e consigliere principale dello stesso Zoser

Oltre ad essere una delle più antiche piramidi, vanta anche una forma particolare, a gradoni

Probabilmente è nata per essere una mastaba, per poi venire gradualmente ampliata sino ad arrivare ai 60 metri attuali ,su una base rettangolare di 110 metri per 120m

La struttura della piramide è piena, ma sotto di essa cela gli appartamenti reali destinati alla vita ultraterrena del faraone, e la camera sepolcrale, tutti sontuosamente decorati con maioliche azzurre e bassorilievi

L’accesso al camera sepolcrale  e alle camere reali,  avviene attraverso un  pozzo di 30 metri, scavato nel granito che nelle intenzioni di Imhotep dove essere eternamente ostruito per sempre, dalla gigantesca mole della piramide

Tra le particolarità della piramide troviamo  una stanza senza uscite sul lato nord del complesso, dove una statua del sovrano, in dimensioni reali, guarda ogni notte la stella polare attraverso due fori praticati nel muro all’altezza dei suoi occhi

L’appuntamento per gli amanti dell’archeologia è dunque fissato per Ottobre 2010  (dal 4 al 9 ) in quel di Rovereto, per la XXI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, organizzata dal Museo Civico presso l’Auditorium “F.Melotti”

Un occasione che va oltre la piramide di Zoser e coinvolge tutta l’archeologia, tanti e vari sono gli impegni e le proiezioni previste, alle quali seguiranno degli incontri tematici con esperti e ricercatori

Dagli scavi e studi condotti sul territorio italiano, si partirà in un viaggio nel tempo che toccherà diverse parti del globo, dall’Egitto alle Americhe, passando per la Polinesia

Davvero un occasione da non perdere per gli amanti della storia e dell’archeologia

Vi invitiamo a prendere visione del ricco programma, che potete consultare al seguente indirizzo web:

Rovereto – XXI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico


Tutti allora alla ..

“21ª Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico”

“Le nuove ricerche e scoperte dell’archeologia internazionale e l’archeologia delle civiltà italiche”

Rovereto 4 – 9 ottobre

Proiezioni presso:

Auditorium del Polo Culturale e Museale “Fausto Melotti”

Corso Bettini, Rovereto

Ingresso libero



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 844 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

4 Commenti su “La piramide di Zoser si svela alla XXI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico”

  • Tina 22 settembre, 2010, 10:12

    Peccato però che non abito più vicino 😐 Mi piacerebbe davvero sentire dalla bocca dei professionisti tutte le novità scoperte e vedere le foto 😉 La tema è troppo interessante e credo che molte persone con ansia aspetano questo evento 😉

  • Bafan 22 settembre, 2010, 11:57

    Hai ragione!
    Se guardi il programma dei film in programmazione ti matti le mani nei capelli per la disperazione!
    E’ davvero tanta roba.. fa venire l’acquolina in bocca, pardon al cervello! :mrgreen:
    Inoltre l’ingresso è LIBERO! 😯

  • Tina 22 settembre, 2010, 20:14

    E vero, ho dimenticato che l’ingresso è libero 🙄 è un vantaggio in più….adesso vado a sbattere la testa sul muro 👿 👿 👿 e poi, non so se conosci questo paesino…ho fatto una piccola ricerca per vedere dove si trova, e sono rimasta sorpressa per la bellezza di paesaggio.

Trackbacks

  1. MISTERO italia1 05/08/2009 – 6° Parte – [Tutankhamon e asteroidi] | ufo-tv.com

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004