Jonas Jonasson – Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (Lo abbiamo letto per voi)

“Quando pensi di non avere tanto tempo, puoi permetterti certe libertà!”

Come raccontarvi di questo splendido libro senza rovinarvi il gusto della sorpresa?

Perché di sorprese il libro ne cela parecchie tra le sue molte pagine, più o meno nascoste in una storia a tratti surreale, mai noiosa o banale, e quando non esilarante sicuramente divertente!

Il romanzo si legge da solo, non occorre nemmeno girare le pagine (sempre che non stiate usando un moderno ebook reader!), e a volte non riuscirete a resistere alla tentazione di saltare avanti e indietro nella lettura della storia, diviso com’è nel racconto del presente e del passato della vita di Allan Karlsson, l’anziano signore che il giorno del suo centesimo compleanno decide che lui non sarà uno degli ospiti della festa!

Allan, classe 1905, è ospite di una casa di riposo che per l’occasione dei suoi primi cento anni sta preparando una festa maestosa alla quale parteciperanno le autorità del paese e qualche giornalista

Lui è però di altro avviso e aperta la finestra, senza troppo pensarci, scende in giardino e scappa via, dando vita all’avventura, non la prima e nemmeno l’ultima della sua vita.

Ai suoi piedi le pantofole, pochi spiccioli in tasca, nessuna meta precisa, Allan si reca nell’unico posto dove non potranno riacciuffarlo, alla stazione degli autobus

Nell’attesa del primo pullman in partenza, Allan ha un incontro con uno strano ceffo

Si tratta di un giovane dall’aria svampita e dal comportamento arrogante, che nella convinzione di potersi fidare di un inerme vecchietto, e pressato da un impellente bisogno fisico, affida temporaneamente la custodia della sua valigia ad Allan

Il giovane non può portarsi in bagno l’ingombrante bagaglio, ma non immagina quanto quel gesto gli cambierà la vita.

Il pullman per non-si-sa-dove è arrivato; la destinazione non importa al vecchietto, che senza pensarci troppo, sale a bordo portandosi appresso anche l’ingombrante e misterioso bagaglio; in fondo quel ragazzo è stato anche sgarbato e lui non può attendere oltre, sicuramente nella casa di riposo si saranno accorti della sua scomparsa!

Quello che Allan non sa è che quel giovane e scialbo ragazzo è un feroce criminale, pronto a tutto per riprendersi la valigia e far fuori il troppo arzillo vecchietto

Il viaggio è iniziato e si dipanerà in un labirinto di equivoci regalandoci un esilarante lettura, divisa tra lo scorrere della storia e dei flashback altrettanto esilaranti sul passato di quel vecchietto di 100 anni che a quanto pare ha messo il suo zampino qui e la nella storia recente del mondo!

Allan è uno strano personaggio, cresciuto nella durezza e nella povertà e si fa guidare dall’ultimo  l’insegnamento della madre: “così è e così sarà per sempre”

 Allan Karlsson non è stupido, sebbene sia stato rinchiuso (e sterilizzato) per ragioni biogenetiche, semplicemente non crede nella possibilità di cambiare gli eventi e non ci prova nemmeno

Le basi fondamentali del suo credo sono quelle di tenere lontana la politica  e la religione, prendendo le  distanze da qualsiasi opinione senza mai schierarsi

Questo lo porterà a vivere moltissime avventure, proprio in virtù del fatto che non schierandosi mai da nessuna parte, è in grado di schierarsi con tutti, con il solo unico scopo di salvare la pelle, guadagnare un lauto pranzo e soprattutto avere accesso al suo unico amore, l’acquavite!

Da  una pagine del libro…

Non vogliamo raccontarvi altro, perché finiremmo poi con il rovinarvi la lettura che, ribadiamo, vale tutto il vostro tempo

Siamo più che certi che Allan entrerà presto nei vostri cuori e la curiosità intorno alla sua ricchissima e spericolata vita si accenderà in voi

Un consiglio?

Leggete questo libro.. non ve ne pentirete

– L’autore

 Jonas Jonasson è nato in Svezia nel 1961

Giornalista, consulente media e produttore televisivo, ha esordito nel mondo letterario proprio con questo libro, per oltre un anno ai primi posti nella classifica di vendita in Svezia e tradotto poi in oltre 30 lingue.

Semplicemente un giorno ha deciso di dare una svolta alla sua vita, ha venduto tutti i suoi beni e si è trasferito in Svizzera con il suo prezioso manoscritto, andando a vivere in un piccolo paese sul Lago di Lugano, a pochi metri dal confine italiano.

Oggi è tornato in Svezia e vive in campagna su un’isola con suo figlio e galline.

“Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve” è stato il “Miglior libro dell’anno 2009” in Svezia ed è stato premiato  con lo “Swedish Book Seller Award 2009” dai librai svedesi e ha vinto inoltre il “Swedish Audio Prize 2009”

Dal libro è attualmente in preparazione un film

Sito dell’autore : www.jonasjonasson.com



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 830 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Dizionario Bilingue Italiano/Gatto .. lo abbiamo letto per voi!Dizionario Bilingue Italiano/Gatto .. lo abbiamo letto per voi! Capirsi è importante, anche tra razze diverse, altrimenti è continuo litigare e farsi i dispetti! Se avete un gatto in casa, nel cortile o come vicino questo libro non può che fare al caso vostro! Abbiamo letto per voi questo originale […]
  • Ho sognato di te! – Ben Sherwood (Lo abbiamo letto per voi)Ho sognato di te! – Ben Sherwood (Lo abbiamo letto per voi) Da quando suo fratello è morto in un incidente d'auto, Charlie possiede il dono di vedere le persone in transito fra la terra e l'aldilà e naturalmente anche suo fratello, con il quale parla ogni sera al crepuscolo. La sua vita è però […]
  • L’orribile Karma della formica di David Safier (Lo abbiamo letto per voi)L’orribile Karma della formica di David Safier (Lo abbiamo letto per voi) Avete mai provato ad immaginare cosa ci attende dopo la vita? Il Paradiso? Il Nirvana? Semplicemente il nulla? E se magari avessero ragione tutti quanti, inteso come religioni? E se poi magari come metodo di espiazione dei peccati […]
  • Il Quinto Giorno .. lo abbiamo letto per voiIl Quinto Giorno .. lo abbiamo letto per voi Non è stato difficile arrivare in fondo, snocciolando le 1032 pagine di questo voluminoso Thriller che unisce insieme suspense, azione, fantascienza ed ecologia. Gli ingredienti per una storia intrigante ci sono tutti e lungo il percorso […]
  • Thich Nhat Hanh –  Il dono del silenzioThich Nhat Hanh – Il dono del silenzio Viviamo alla continua ricerca della felicità, e nella corsa senza sosta per raggiungerla non ci accorgiamo delle straordinarie meraviglie di cui è già ricco il mondo attorno a noi. In questo prezioso libro, il monaco buddhista Thich […]
  • L’altare dell’eden di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi)L’altare dell’eden di James Rollins (Lo abbiamo letto per voi) L’altare dell’eden è l’ennesimo romanzo capolavoro sfornato da James Rollins, un maestro affermato del genere strappato alla veterinaria, di cui per anni è stato un apprezzato membro. Rollins è in grado di catturare l’attenzione del […]
  • Il Principe della Nebbia di Carlos Ruiz Zafon (Lo abbiamo letto per voi)Il Principe della Nebbia di Carlos Ruiz Zafon (Lo abbiamo letto per voi) Era da tempo che non incontravo un libro capace di provocarmi emozionanti brividi di freddo, chiari segnali di paura! Nella Spagna del 1943, vessata dalla guerra, incontriamo una famiglia che in fuga dagli orrori di un conflitto mondiale, […]
  • La Profezia di CelestinoLa Profezia di Celestino La Profezia di Celestino! BAFAN.IT ci racconta qualcosa di questo affascinante romanzo di avventura!

Cosa fai? Non dici Nulla?

Quello che pensi e' importante per noi.. non lesinare commenti!


Se possiedi un Avatar o meglio un Gravatar questi verra automaticamente inserito!

Non hai un gravatar ? Puoi averne uno tutto tuo qui : FREE GRAVATAR


E da oggi puoi postare commenti usando il tuo Facebook ID


Come vedi non hai scuse!

Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.


Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: