Inaugurato il tunnel che collega il Gran Sasso con la Svizzera: la rete si scatena!

Opera grandiosa, al pari delle piramidi d’Egitto, quella realizzata dal governo Italiano che con uno stanziamento di 45 milioni di euro ha contribuito ad unire la Svizzera con l’Abruzzo, e precisamente il Gran Sasso

Il tunnel parte da Ginevra, dai laboratori del CERN per arrivare ai laboratori Infn  ad Assergi, sotto quattro chilometri di dura roccia del Gran Sasso

L’inaugurazione ha visto il lancio dei nuovissimi neutrini high speed che hanno approfittato dell’evento per battere il record di velocità in tunnel detenuto dai fotoni della luce

Il tunnel, una struttura creata per alte velocità sarà aperto presto al pubblico!

(Le immagini del seguente articolo sono state raccolte dal web)

EDIT.. ci comunicano adesso che il tunnel non esite!

MA COME? .. CHE LA GELMINI ABBIA SBAGLIATO?

Riavvolgiamo il nastro..

Nella giornata di ieri, sul sito istituzionale del Governo è apparso un comunicato stampa firmato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca , Maristella Gelmini, in cui si esprimeva gioia e soddisfazione per la recente scoperta effettuata in collaborazione tra il CERN di Ginevra ed l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, ( la velocità dei Neutrini “sarebbe”  maggiore di quella della luce)

Il comunicato stampa continuava dicendo: “Alla Costruzione del tunnel tra il CERN ed i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l’esperimento, l’Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile introno ai 45 milioni di euro..” (vedi screenshot del comunicato)


..ma allora questo benedetto tunnel esiste o no?

La verità è che l’esperimento ha visto semplicemente il lancio di un fascio di neutrini da parte dell’LHC presso il CERN di GINEVRA in direzione dei laboratori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, di stanza sotto la dura roccia del Gran Sasso, in Abruzzo

Il viaggio “interamente sotterraneo”  ha raggiunto la profondità massima di tre chilometri per effetto della curvatura terrestre per terminare al Gran Sasso, dove è  fotografato da un rilevatore, rilevandone la velocità (il viaggio è durato 2,4 millisecondi)

L’unico tunnel della storia è quello dell’accelleratore di particelle del CERN, LHC o Large Hadron Collider appunto, il tunnel al quale forse intendeva rivolgersi la Ministra della Repubblica, vittima di uno scivolone epocale, enfatizzato dalla sua carica di responsabile dell’Istruzione e della Ricerca in Italia, a sua volta vittima di una distruzione di massa, sistematica ed irrazionale perpetrata con tagli da chi oggi tentava di prendersi, per se e per il suo governo, parte della luce dei riflettori

Il web si è scatenato; gruppi, articoli, video ed immagini del fantomatico tunnel tra Svizzera e Abruzzo stanno intasando la rete e c’è già chi si chiede che fine hanno fatto i 45 milioni di euro spesi per la sua costruzione, visto che costruzione non c’è mai stata!

Vi lasciamo con una raccolta effettuata in rete di immagini e frasi sull’argomento e ..

Ai neutrini l’ardua sentenza!

“Un tunnel che parte dal Gran Sasso e arriva a Ginevra?  Costo 45 milioni di euro, grande sponsor o forse finanziatore Maria Stella Gelmini, ministro dell’Istruzione che evidentemente digiuna di fisica, si fida di collaboratori che le mettono in bocca dichiarazioni che scatenano l’ilarità del globo. Siccome non c’è naturalmente nessun tunnel fra l’Infn  ad Assergi, sotto quattro chilometri di dura roccia del Gran Sasso e l’Lhc di Ginevra che fine avrebbero fatto quei soldi? O forse questa è una delle grandi opere che questo governo di pressappochisti e venditori di illusioni vuole lanciare?” ( Manuela Ghizzoni, capogruppo PD commissione Cultura Camera dei deputati – La Repubblica )

– “Già istituiti i posti di controllo all’ingresso del Tunnel Gelmini: chi siete? dove andate? un neutrino prego!”

– “Ogni giorno un neutrino si sveglia e sa che dovrà correre nel Tunnel Gelmini”

– “Governo: le lamentele sui limiti delle infrastrutture autostradali sono strumentali. Nel Tunnel Gelmini si può andare più veloci della luce”

– “CHE INGENUI I NO-TAV DELLA VAL DI SUSA…  Mentre loro protestavano contro l’alta velocità, la Gelmini gli scavava un tunnel di 732 km fino al Gran Sasso per superare la velocità della luce… ” (da Facebook)

– “Vabbè, non è roba da Nobel.  Dal Gran Sasso a Ginevra è tutta discesa, figurati se i neutrini non vanno più veloci…”

-“Con il nuovo tunnelgelmini sarà più facile andare in Svizzera a depositare soldi loschi… evasione più veloce della luce!”

– “Aspettiamoci un comunicato dal MIUR annunciato da Marystar Neutrini: “adesso anche la velocità del gas, del telefono e dell’acqua potranno essere superate, non soltanto quella della luce!!!”

– “..che poi, il tunnel di cui parla (LHC) è stato completato nel 1987… i soldi il nostro governo ce li ha inviati con una DeLorean?” (anonimo su Facebook)

– I segreti della casta: Un tunnel segreto collega L’Aquila a Ginevra – sensazionale rivelazione del ministro Gelmini

– Gruppo “Il tunnel della Gelmini” su Facebook

 

 

 

 



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 840 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • La vita.. in un breve riassunto!La vita.. in un breve riassunto! Cos'è la vita? ........ Cosa dovrebbe fare una persona normale per sentirmi pienamente realizzato? Sono domande che capita di porsi e oggi vi vogliamo aiutare a rispondere ad alcuni di questi quesiti! Quanto segue ci è stato inviato […]
  • Due soli nel futuro della Terra? Incredibile ma vero!Due soli nel futuro della Terra? Incredibile ma vero! Cosa attende il nostro amato pianeta nel futuro? Le ipotesi si susseguono senza tregua e vanno dal catastrofico all'apocalittico! Dalle comete agli asteroidi, passando per cambi improvvisi di rotazione sino all'esplosione della nostra […]
  • L’ironia della rete: quello che accade nel mondo visto attraverso gli occhi del web!L’ironia della rete: quello che accade nel mondo visto attraverso gli occhi del web! La rete è ormai un mondo a se stante, un enorme megalopoli senza confini geografici se non quelli dettati dalla connessione, dove non esistono ceti sociali e dove quasi ogni utente può dire quello che pensa usando parole, immagini e […]
  • Un uomo solo, in fuga… nudo!Un uomo solo, in fuga… nudo! Un' incendio, il panico, la salvezza. Che importa se sei completamente nudo, l'importante è salvare il... patrimonio!
  • Angeli e Demoni Conosciamo "Angeli e Demoni" di Dan Brown, un thriller mozzafiato e dai risvolti scientifico-religiosi
  • L’Aquila: dalle rovine riemerge un’antica cappella!L’Aquila: dalle rovine riemerge un’antica cappella! Durante gli scavi per la rimozione delle rovine dalla chiesa di S. Maria Paganica, situata nella zona rossa del centro storico dell'Aquila, è stata effettuata un interessante scoperta!
  • Francobollo PA: Completa la tua collezione!Francobollo PA: Completa la tua collezione! Un nuovo francobollo fresco di conio, per celebrare l'ultimo sperpero italiano: il sito del ministro dell'innovazione R.Brunetta! L'Innovazione sta nel farsi un sito con il proprio nome e farselo pagare con le tasse degli […]
  • Bagni .. ai confini della realtà! 1° episodioBagni .. ai confini della realtà! 1° episodio Luoghi preposti ad umane incombenze, magnificamente reinterpretati dalla fantasia degli stessi! Il volgare "cesso" che si eleva a luogo degno di essere visitato, più che usato, superando la concezione dell'usa e "tira" e divenendo arte […]

4 Commenti su “Inaugurato il tunnel che collega il Gran Sasso con la Svizzera: la rete si scatena!”

  • Messapico 25 settembre, 2011, 23:44

    “Ogni mattina, un neutrino si sveglia e sa che dovrà correre più veloce della luce. Ogni mattina, la luce si sveglia e sa che dovrà arrivare al Gran Sasso prima del neutrino. Ogni mattina, non importa che tu sia neutrino o luce, ti toccherà ascoltare le minchiate della Gelmini che si è laureata a 732 km da casa e non riesce ad uscire dal tunnel! ….”
    😆 Trovata su Facebook!  😉

  • zorro 26 settembre, 2011, 0:49

    “Sono fuori dal tunnel-el-el-el…, del divertimento…!” :mrgreen: :mrgreen:

  • Bafan 26 settembre, 2011, 10:25

    E adesso tocca al ponte sullo stretto! 😉

  • Messapico 26 settembre, 2011, 10:27

    Se lo fanno alla stessa maniera .. costerà pure di meno!  :mrgreen:

Cosa fai? Non dici Nulla?

Quello che pensi e' importante per noi.. non lesinare commenti!


Se possiedi un Avatar o meglio un Gravatar questi verra automaticamente inserito!

Non hai un gravatar ? Puoi averne uno tutto tuo qui : FREE GRAVATAR


E da oggi puoi postare commenti usando il tuo Facebook ID


Come vedi non hai scuse!

Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.


Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004