Impiegati.. da ridere!

Impiegati si nasce o si diventa?

Non lo so! Scopritelo voi!

Nel frattempo godetevi questa breve raccolta di piccole storie veramente accadute .. agli impiegati ovviamente!

 

___________________________________

Anche i capi muoiono

 

– Hai sentito? Il nostro capo è morto.

 – Si, e sono ore che mi  chiedo chi sia morto con lui!

 – Come sarebbe a dire “con lui”?

 – Ma sì, ho visto che c’era scritto:

“…con lui muore uno dei nostri più instancabili lavoratori…”

 

___________________________________

Estremo ritardo

 

Il capo all’impiegato:

 – È già la quinta volta che arriva tardi questa settimana;

cosa devo pensare?

– Che è venerdì

 ___________________________________

Una brillante soluzione

 

Un imprenditore dice ad un altro:

 – Come mai i tuoi impiegati arrivano sempre così puntuali?

 – Semplice quanto banale!

Ho 30 impiegati e solo 20 posti auto

 ___________________________________

 Colloquio di lavoro

 

– Noi cerchiamo un uomo che non ha paura di nessun lavoro

e che non si dà mai malato

 – Bene! Mi assuma, che vi aiuto a cercarlo

 

___________________________________

 

 Stipendio e gratitudine

 

– Rossi, lo so che il suo stipendio non è sufficiente per potersi sposare,

ma mi creda.. un giorno me ne sarà riconoscente.

 

 ___________________________________

  Permesso retribuito

 

– Capo, posso uscire due ore prima oggi?

Mia moglie vuole andare per negozi con me

 – Non se ne parla nemmeno

 – Grazie capo!

Lo sapevo che non mi avrebbe lasciato nei casini

 

 ___________________________________

 

Ridete, perchè ridere fa sempre bene, e poi non dimenticate che nella vita bisogna sempre essere ..

 Un ringraziamento all’amico Davide per la gentile segnalazione.. 😉


Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 847 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004