Il Gamberetto pistolero!

La natura e gli animali sono quotidianamente attorno a noi, ma quanti si accorgono della bellezza di un tramonto o di un’alba?

Quanti di noi si fermano a guardare un animale, un insetto strano e cercano di capire qualcosa in più di questo mondo dove noi siamo di passaggio ogni giorno?

Quanto sapiamo dei comportamenti degli animali, loro abitudini, stranezze, cibo e modo di caccia?

Direi poco, specialmente se si tratta di animali esotici o di abitanti del fondo marino,  specie che possiamo ammirare spesso solo in televisore.

Ogni tanto mi imbatto in storie molto interessanti, come quella che voglio condividere oggi con voi!

Si tratta di un gambero di mare dalle modalità di caccia davvero fantastiche:

Il Gamberetto Pistolero

Lo conoscevate?

Io no!

Questo piccolo gamberetto della famiglia degli Alpheidae (lungo tra i 3 e i 6 cm), diffuso in tutti mari del pianeta (da quelli tropicali sino al nostro mar Mediterraneo ) e a tutte le  profondità ( dalle gole più profonde ai bassi fondali )  ha un curioso sopranome: Pistol Shrimp (gambero pistolero)

A cosa deve questo curioso nome?

Potrei dirvi che è colpa del suo particolare aspetto, ma non direi esattamente la verità.. ma andiamo per gradi!

Nel suo palmares , questo curioso gamberetto, vanta un record molto particolare: è l’animale più rumoroso dei mari

Il nostro amico pistolero è capace di produrre un suono più forte di quello di un jet

A che serve questo rumore e come lo produce?

Questa famiglia di crostacei ha una caratteristica peculiare che la differenzia visivamente da altre razze: una delle chele è molto più grande dell’altra, più della metà del suo corpo

L’effetto visivo è quello di un gambero con un guantone da boxe!

Non è solo la grandezza l’unica differenza di questa enorme chela, che può essere indifferentemente la destra o la sinistra, ma anche la sua forma terminale che non termina, come le altre, con una pinza, ma con una “pistola”

NO!, non abbiamo sbagliato!

Questa famiglia di gamberetti è realmente fornita di una “chela a pompa”, una vera e propria arma usata nella caccia!

Da questa chela, trasformata dall’evoluzione in una  specie di pistola, vengono emesse delle tremende onde d’urto, simili a proiettili, che l’animale utilizza per uccidere le vittime (altri gamberetti o piccoli pesi )

Lo sparo è accompagnato da suoni schioccanti udibili dall’orecchio umano anche sott’acqua

Le onde d’urto vengono prodotte dalla  rapidissima chiusura delle estremità della chela, che generano un getto d’acqua ad alta velocità (circa 100 Km/h), all’interno del quale si forma una minuscola bolla di vapore rovente (4,700°C) che produce il caratteristico rumore da oltre 218 decibel (più forte di quello di uno sparo)

L’effetto è devastante, a volte mortale per le inermi vittime; una sofisticata  arma di caccia e difesa di cui la natura ha dotato questi apparentemente innocui crostacei
Al gambero non resta altro da fare che nascondersi in qualche anfratto buio o in una tana e aspettare che la cena passi di la

A questo punto spara il suo rumoroso colpo stendendo la preda e la  trascina poi nella sua tana per mangiarsela

Se qualcosa non vi è ancora chiaro, o fate fatica a credere alle parole che avete appena letto, non vi resta altro che gustarvi questo eloquente filmato



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 56 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

  • Un pinguino pauroso!Un pinguino pauroso! Gli animali sono cosi divertenti quando nei loro comportamenti si ravvedono somiglianze umane. Questo piccolo pinguino, ad esempio, sembra proprio un bambino indeciso; vorrebbe tanto raggiungere i suoi compagni che giocano in acqua, ma è […]
  • La magia dell’estate..La magia dell’estate.. Che la magia sia con voi.. L'estate è tra noi.. in verità già da un po.. ma noi ce ne siamo accorti oggi! Si sa, l'estate è come il Natale, quando arriva arriva.. per chi arriva a Giugno e chi a Luglio, chi la festeggia a settembre e […]
  • Io nascerò (1986 – Loretta Goggi ) Correva l'anno 1986 quando una splendida Loretta Goggi interpretava altrettanto splendidamente un pezzo scritto da Mango; brano che sarebbe stato la sigla di apertura del XXXVI Festival di Sanremo. "Io Nascerò" Musica di Giuseppe Mango
  • L’uomo e la natura (Sfondi Desktop)L’uomo e la natura (Sfondi Desktop) uella che oggi vi riproponiamo è un interessante galleria di immagini, già presente dal 2009 su questo sito, avente per tema l'uomo e la natura Quando l'uomo e le sue creazioni si confrontano con quelle naturali del mondo circostante, il […]
  • Il mondo degli Esseri viventi (Sfondi Desktop)Il mondo degli Esseri viventi (Sfondi Desktop) Il creato è un insieme di tante piccole perle, tutte ugualmente belle e fondamentali per l'equilibrio del mondo! Quella che vi proponiamo oggi è la rivisitazione di un vecchio articolo del 2009, che per motivi tecnici abbiamo dovuto […]
  • Lo splendido mondo degli Animali (Sfondi Desktop)Lo splendido mondo degli Animali (Sfondi Desktop) Gli ANIMALI, affascinanti compagni di viaggio che da millenni condividono con noi questa splendida avventura chiamata Terra! La creatività immensa di nostra madre Natura la ritroviamo in questa carrellata di ottime immagini che […]
  • Madre Natura (Sfondi Desktop)Madre Natura (Sfondi Desktop) Ecco una raccolta di fantastici sfondi desktop pronti da scaricare, aventi per tema MADRE NATURA! Animali, alberi, panorami mozzafiato immortalati in queste foto prese dal web!
  • 60 secondi di tramonto in riva al mare.. offriamo noi! Questi 60 secondi di un indimenticabile tramonto estivo in riva ad un placido mare sono stati pensati per offrire ad ognuno dei nostri visitatori la possibilità di stemperare le tensioni, cullato dal rumore della risacca! Il video è […]

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: