I Graffi … lo sapevate che?

Si chiama VITA questo ingranaggio!

Archivio per la categoria ‘Salute’ .


Seleziona la pagina da visualizzare:



Il miglior medico

Scritto da Bafan The original Giugno - 21 - 2014


Sesso Precoce nuoce agli studi

Scritto da Bafan The original Gennaio - 29 - 2010


Uno studio condotto dall’Università di Glasgow, condotto su un campione di adolescenti , con età massima di 16 anni, ha dimostrato che l’età della “prima volta” condiziona il curriculum scolastico!

Chi fa sesso precoce, finisce con l’avere meno probabilità di continuare gli studi!

Questa sembra la classica ricerca su cui si può discutere per ore..

Le adolescenti, spiegano i ricercatori, si espongo al pericolo di gravidanze indesiderate, finendo cosi con l’abbandonare gli studi prima aver conseguito un diploma di scuola superiore!

Ovviamente questa più che una causa dovuta al sesso precoce, mi sembra più una causa dovuta a scarsa informazione sessuale e quindi non è colpa del sesso, che resta una delle manifestazioni più belle e coinvolgenti della vita umana, ma di chi invece di spendere soldi in ricerche sui cui risultati si può sollevare più di un dubbio, non li investe nella formazione culturale dei giovani, anche sessuale!

Il sesso è bello, se è sicuro è addirittura fantastico!

Influenza A H1/N1 e Brunetta: la punizione per chi lavora!

Scritto da Bafan The original Novembre - 8 - 2009


maurobiani

Nel mondo imperversa l’ultima tra le pandemie di questo secolo: l’influenza suina, anche nota come influenza A/H1N1

La pandemia è causata da un nuovo virus influenzale A/H1N1 che si è diffuso da marzo 2009 a partire dal Messico in tutto il mondo

L’Organizzazione mondiale della sanità l’11 giugno 2009 ha dichiarato lo stato di pandemia influenzale con il passaggio alla fase di massima allerta, invitando la popolazione , all’insorgere di sintomi influenzali  a starsene a casa

Le scuole si svuotano.. non sappiamo davvero dirvi se è un influenza stagionale piuttosto che quella suina, ma di fatto è innegabile che l’Italia è a letto in queste ore!

In tv, sui giornali, sui posti lavoro, nelle scuole, vengono distribuiti decaloghi su come comportarsi per evitare o contenere l’infezione

Addirittura il MINISTERO della SALUTE ha pensato di mettere online un sito dedicato: FERMA IL VIRUS (link non più attivo)

Il sito contiene informazioni più o meno utili e consigli più o meno utili, spesso derivanti da antiche saggezze popolari, quali lavarsi spesso le mani, coprirsi la bocca ed il naso con un fazzoletto quando si tossisce o si starnutisce (non ci voleva mica un ministro del faraone per scoprire queste cose!!!), di non scambiarsi cibo e merendine masticate (!!?), non toccarsi bocca e occhi con mani sporche, di areare i locali, e oltre che evitare chi è contagiato, di starsene a casa se si sta male..

Chissà che manipolo di scienziati abbiamo pagato per ottenere simili consigli, ma sopratutto NESSUNO, e dico nessuno, ha pensato di AVVISARE RENATO BRUNETTA?

RENATO BRUNETTA è , per chi non lo conoscesse, l’attuale ministro della pubblica amministrazione che in questi giorni usciva sui giornali con simili dichiarazioni:

____________________________________________________________________

ANSA del 1 NOVEMBRE 2009

“Brunetta, assenteismo non si ferma”

Ad ottobre registrato un rialzo del 25%

“Ad ottobre le assenze nel settore pubblico sono cresciute intorno al 25%

Lo anticipa il ministro della Pubblica amministrazione, Brunetta

Il dato di ottobre fa seguito agli aumenti registrati ad agosto (+16,7%) e settembre (+24,2%), dopo ben 14 mesi consecutivi di indici al ribasso

”Faccio ammenda – ha detto Brunetta – Ho pensato che il fenomeno fosse sotto controllo

Dopo 14 mesi di calo, l’assenteismo e’ tornato a crescere a settembre del 25% e a ottobre pure”

_______________________________________________________________________________


Specifico per onor di cronaca che  gli operatori che lui taccia di assenteismo sono, nella stragrande maggioranza, gente che ha a che fare con pazienti contagiati:

Medici, Infermieri, Ausiliari, Portantini, Maestri, Bidelli, operatori del comparto della sanità e dell’istruzione .. e compagnia!

Possibile che nessuno abbia avvisato questo povero ministro, oppure la sua è la solita propaganda di regime?

Un incaricato del pubblico impiego , con mansioni pubbliche, è esposto in prima persona al contagio, inoltre, oltre ad essere tra i primi infetti, nel caso di infezione in corso diventa uno tra i primi “UNTORI” se invece che starsene nel lettino, spinto da una carica di eroismo si reca a lavoro, cercando di curare ammalati, ma di fatto contagiandoli!

Tutto questo mi è venuto in mente guardando l’ultima pubblicità televisiva sponsorizzata dal ministero, e mi sono chiesto:

“Ma se il governo spende soldi per dire alla gente di starsene a casa se ha la febbre e di non andarsene in giro a contagiare gli altri, possibile che non sia avanzato un *gettone per telefonare a Brunetta ed avvisarlo della pandemia?”

(*Gettone= una volta i telefoni pubblici andavano a gettoni!)

Sento odore di complotto!

E’ tutta una manovra per destabilizzare il nostro amato Ministro, già famoso per la “CAROTA ed il Bastone” con cui avrebbe cambiato l’Italia!

Oppure .. che il Ministro abbia pensato bene, prima di infilare ai dipendenti pubblici la carota, di farla ungere con qualche medicinale?

Supposta/carota.. deve essere questo il segreto del Ministro per combattere l’assenteismo.. altrimenti non ci resta che augurarci che venga contagiato dal virus A H1/N1, almeno se ne sta a letto per un paio di giorni e la pianta di diramare comunicati stampa di dubbio gusto!

Link di approfondimento:

Ministero della Salute

Febbre Suina

ANSA e le statistiche di Brunetta

Ferma il Virus (link non più attivo)

13 Strumenti per sconfiggere il virus (a cura del Ministero della Salute) PDF (link non più attivo)

La vignetta del brunettazzo viene da qui… MAURO BIANI Vignette e co. )

5regole

5) Se hai febbre, raffreddore,
difficoltà respiratoria, tosse
e mal di testa resta a casa
e chiama il medico di famiglia

E’ un consiglio del Ministero della Salute

Figli senza sesso: il futuro horribilis offerto dalla scienza!

Scritto da Bafan The original Ottobre - 31 - 2009


gianoFermare il progresso non si può e non si deve, pur tuttavia alcune volte è difficile non pensare ad alcune bizzarre possibilità offerte dalle scoperte scientifiche!

E’ il caso degli studi condotti sulle cellule staminali, vera frontiera della biotecnologia moderna!

Non passa giorno che non vi sia annuncio su nuove proprietà terapeutiche derivanti dall’uso di queste cellule!

Oggi mi è capitato di leggere della possibilità di far nascere dei bambini, grazie alle cellule staminali

Questa nuova possibilità è il frutto di una ricerca effettuata da scienziati della Stanford University, in California, ed è stata pubblicata dalla rivista scientifica Nature

Gli scienziati, grazie a un cocktail di sostanze chimiche e vitamine, capace di interagire con le cellule staminali embrionali, sarebbero stati in grado di trasformarle in ovociti e spermatozoi

Lo stesso esperimento verrà presto ripetuto usando però questa volta la pelle umana!

Al di la della veridicità della notizia, magari gonfiata ad arte dai media, non riesco lo stesso a trattenermi dal pensare ai possibili sviluppi aperti da una ricerca simile!

Spermatozoi e ovociti prodotti da un campione di pelle!!!

Se fosse vero, ci troveremmo da una parte davanti all’opportunità di risolvere patologie invalidanti come la sterilità, e dall’altra i dubbi etici che questa ricerca, come tante altre simili, pone!

Il cammino iniziato con tecniche di clonazione, e corroborato da studi sulle cellule embrionali, sembra portare sulla strada dell’individuo che non ha più bisogno di altri simili per riprodursi, elevando se stesso a padre e madre della sua progenie!

Non c’è più, visto in quest’ottica, lo scambio di geni, di cromosomi, l’incontro tra culture, etnie, sessi, individui differenti, ma l’esaltazione dell’IO, riprodotto in eterno, sempre uguale a se stesso!

Il mito della razza ariana che trova la sua strada, vanamente condotta in precedenza, usando forni e guerre etniche, dai tempi del nazismo al massacro dell’altro ieri; questa lotta al diverso ora sarebbe condotta in modo più scientifico!

Non serve più inoltre la donna, o se vogliamo l’uomo!

La scienza ci metterà presto in grado di generare l’alfa e l’omega di noi stessi, fecondatori e fecondati!

Simbolo_alfa

Il figlio non più come frutto dell’amore, ma come espressione dell’ego interiore che ci spinge a replicarci, almeno finché non arriverà la notizia della vita eterna!

Quel giorno cadrà pure quest’ultimo bisogno e l’uomo assurgerà al trono a cui anela da sempre, quello della divinità!

Era tutto scritto: quell’uomo ad immagine di DIO era in vero DIO ad immagine dell’uomo!

Un chiarimento sull’aspetto, sull’uguaglianza tra i due, che di fatto metteva l’uomo su un piano alto, ben al di sopra di ogni creatura ed essere del creato!

DIO e UOMO, due immagini nello specchio dell’Ego!

E l’uomo non ha mai smesso di cercare dentro di se la chiave per aprire quello specchio e far si che le due immagini coincidessero!

DIO e UOMO coincideranno e tutti saremo uguali, cloni di un IO, maschio e femmina allo stesso tempo, in un mondo senza scambio, senza ricircolo, chiuso su se stesso!

IO ed i miei stessi IO governeranno il creato!

Cloni_umani

Scusate il buio dei  miei pensieri sul futuro dell’umanità, che ovviamente potrà essere diverso da cosi, ma anche peggiore!

Sta tutto nella capacità che abbiamo di vedere il male prima che ci colpisca, la possibilità di evitarlo!

Ben vengano le ricerche, perchè anche dal buio dei miei pensieri, potrebbe magari apparire un fiore capace di dare un sorriso a mille malati;  l’importante è che non prevalga mai la genetica sull’etica, il denaro sul necessario!

Che non siano solo i proventi a guidare gli intenti… ma troppo spesso non è cosi!

Sono ahimè le multinazionali a guidare le ricerche, ad acquisire e sfruttare le scoperte ed in quei consigli di amministrazione l’unico vero DIO parla di profitti e dividendi!

Il mio vero DIO non è il denaro, e se ne avrò la possibilità preferico una bella scop.ta ad un falso spermatozoo!

Il gusto di scambiarsi i propri ovuli con un atto d’amore, di sesso, fatto di sudore e piacere, gioia e qualche dolore, non ha prezzo.. per tutto il resto ci sono le staminali!

copula

Yogurt e fibre vegetali: come combattere obesità e diabete!

Scritto da Bafan The original Ottobre - 19 - 2009


dolceQuesto articolo non salverà nessun obeso ne aiuterà nessun malato di diabete, ma potrà , se letto dalle persone giuste prevenire futuri clienti di queste due patologie!

Uno studio condotto da un equipe finlandese e presentato questa settimana qui in Italia, precisamente al congresso della Società Italiana di Diabetologia tenutosi in quel di Riccione, dimostrerebbe infatti come una dieta ricca di fibre vegetali e yogurt, aiuta a prevenire l’ obesità e il diabete, a patto però, ed è qui il contratto da firmare, che questa dieta cominci già nello svezzamento!

Non si tratta infatti solo di una semplice dieta, con effetti limitati nel tempo, ma di un comportamento alimentare che apporta benefici generali a tutto l’organismo!

La ricerca dimostra infatti che i fermenti lattici non agiscono soltanto sulla mucosa intestinale, come si credeva, ma hanno effetti importanti per l’intero organismo, regolando l’assorbimento di energia dagli alimenti, con una riduzione che può arrivare sino al 2%

Quello che veramente dimostra questa ricerca e quanto sia importante una corretta abitudine alimentare, un educazione che dovrebbe partire dall’infanzia, e non come accade sovente, dal momento in cui si palesa il disturbo

Meglio una regolare alimentazione, piuttosto che una continua lotta a suon di diete miracolose e ricette magiche!

Non basteranno 3 noci al giorno se per tutta la vita avete mangiato male ed in modo disordinato!

Questo messaggio è rivolto chiaramente ai genitori, perché donino al futuro del mondo generazioni sane ..

.. ma ovviamente bisogna fare i conti con queste “future” generazioni!

Passi lo yogurt..ma le verdurine.. chi le hai mai sopportate!?

:sick:

.

….

Concludendo:

Qualcuno inventi un metodo per convincere neonati e bambini a mangiare sano, e noi genitori saremo ben lieti di applicare le nuove scoperte “dell’acqua calda” della scienza moderna! (mia nonna già sapeva tutto questo, bastava chiederglielo!!!) .. perchè il mio di mangiare frutta e verdura proprio non ne vuole sapere!

:lol: :sick:

.

.

ANSA

Il Seme maschile rende attive le femmine!

Scritto da Bafan The original Ottobre - 1 - 2009


semeNO, non state per leggere un articolo porno, o sexy!

Quello di cui oggi vi voglio parlare è un risultato curioso e simpatico, frutto di una ricerca scientifica condotta dagli studiosi dell’Universita’ di Leeds

Il seme maschile renderebbe le femmine piu’ attive, grazie alla presenza in esso di un ‘peptide sessuale’, una sostanza chimica stimolante

I ricercatori hanno riscontrata che le le femmine che si accoppiano durante il giorno non fanno l’abituale siesta quotidiana e svolgono le faccende in modo piu’ veloce e compulsivo

Quindi ho dedotto che chiunque abbia problemi con la propria compagna, che magari dorme troppo o non svolge alacremente e correttamente le faccende domestiche, potrebbe trovare una soluzione nei risultati della ricerca di cui vi parlavo, ovvero in  una buona dose di seme maschile al mattino!

Da secoli se ne vantano pregi e difetti.. chi lo ha proposto come maschera di bellezza, chi come elisir di lunga vita, e chi adesso come dose naturale di  adrenalina per il sesso femminile!!

Sia lode e gloria alla scienza ed alle sue ricerche!

Sesso come rimedio per i mali della coppia!;  non stiamo scoprendo niente di nuovo, vero?

Dov’è l’inganno?

Dove il malinteso?

L’inghippo si trova nell’oggetto delle ricerche, che non sono ahimè esseri umani, ma i moscerini della frutta, per gli amici drosofila melanogaster

Le femmine di questa specie diventano iper-attive se fanno sesso al mattino; e le faccende che svolgono?

Semplice:  fanno provvista di cibo, curano il nido, depongono le uova

Non stavamo parlando di femmine umane, ma di insetti!

C’è un però..

Il DNA del moscerino della frutta è biologicamente, molto più vicino all’ uomo di quanto non si possa immaginare: il suo Dna è simile per il 68%, e circa i 2/3 dei suoi geni sono presenti anche nel DNA umano, quindi possiamo dedurre che i 2/3 di questa ricerca sono applicabili anche alla nostra razza, tranne che per mera sfiga la relazione seme/attività non rientri nell’unico terzo differente!

moscerino della frutta

Ovviamente questo articolo, pur avendo basi scientifiche è stato scritto a solo scopo di celia e divertimento, ma se un domani si scoprisse che c’è del vero .. Bhe! , io sono pronto a fare la mia parte, andando a fare da REDBULL Naturale per le femmine umane che ne faranno richiesta nelle opportune sedi!

E’ una questione di disponibilità sociale!

:whistle: :D

..

… ..

Cosa potrà invece servire al maschio umano per ritrovare un po di slancio nella giornata?

Il sesso appaga,  svuota in qualche modo, per cui non mi sembra una cura; semmai potrebbe esserlo il desiderio o la prospettiva di far sesso a vitalizzare la sua giornata!!

In questo caso avremmo i 2 sessi in antitesi ancora una volta (è ahimè non è l’unica!!): chi si attiva facendo sesso al mattino e chi nella medesima condizione si disattiva!

Esiterà un compromesso?

Ai posteri l’ardua sentenza.. altrimenti .. propongo di tenere i maschi fissi a letto, pronti a donare la carica giusta alle femmine della razza, che in questo modo sarebbero libere di governare e arredare il mondo a loro piacimento!

E chissà che non sia questa la cura giusta per il nostro pianeta!

Moscerino della Frutta

Fonti ed Approfondimenti!

Articolo originale Università Leeds UK

DNA moscerini della frutta




The BafanGroup






FREE SITE

NO ADWARE

NO SPAM

La liberta' di parola e di opinione non ha un prezzo convertibile in denaro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: