I Graffi … lo sapevate che?

Si chiama VITA questo ingranaggio!



La notizia, non ancora ufficialmente confermata e diffusa dall’agenzia Reuters.it. è di quelle che fanno male al cuore, sopratutto se è tinto di vero rosso

L’azienda di Borgo Panigale, Bologna, non è più italiana, almeno a quanto riporta la news di cui sopra, ma sarebbe stata acquistata per la modifica cifra di 860 milioni di euro (debito incluso) dai tedeschi dell’AUDI, divisione del gruppo Volkswagen, un acquisto frutto di un accordo con l’azionista di maggioranza, il gruppo  Investindustrial.

Per ora non ci sono dichiarazioni certe a conferma di questa notizia, ma solo perchè sembra che l’AUDI sia intenzionata ad annunciare questa ennesima acquisizione, fatta solo per marca e non per amore, in occasione dell’assemblea annuale di Volkswagen ad Amburgo, che dovrebbe tenersi nella giornata di domani

Tanti se e tanti ma per una notizia dolorosa e quasi certa

Su Reuters.it, un analista di Credit Suisse, tal Arndt Ellinghorst, dichiara che “l’acquisizione di Ducati è dettata più dalla passione di Volkswagen per i nomi piuttosto che da logica finanziaria o industriale”,una dichiarazione che non fa che allargare la ferita che si è appena aperta nel cuore dei tanti Ducatisti

Una cosa è certa ..

L’Italia perde un altro importante pezzo della sua storia sportiva ed industriale

IO TIFO DUCATI PERCHÉ E’ UNA SQUADRA ITALIANA

Se la notizia verrà confermata, da domani sarà un tifoso senza squadra!

– Ducati (il sito)

– Fonte Reuters.it

Stay tuned.. il futuro cambia e noi con esso!

Categoria: Motori, News, Sport, Ultimissime

Articoli correlati

E adesso non startene li impalato! Scrivi un commento.


Quello che pensi, nel male e nel bene ci interessa!

Devi essere registrato per lasciare un commento.

The BafanGroup






FREE SITE

NO ADWARE

NO SPAM

La liberta' di parola e di opinione non ha un prezzo convertibile in denaro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: