I Graffi … lo sapevate che?

Si chiama VITA questo ingranaggio!



E’ scoppiato un piccolo scandalo ad Haiti
Il terremoto ha portato morte e distruzione, oltre al dolore di milioni di persone, ma ha portato anche qualcuno che magari poteva starsene davanti alla tv.

Vedove, orfani e bambini con braccia e gambe amputate, hanno senz’altro trovato una mano nella moltitudine di volontari e aiuti umanitari giunti da tutto il mondo!

Purtroppo qualcuno si è fatto prendere la mano e dalla goliardia si è passati allo scandalo!

E’ il caso di un gruppo di medici portoricani, facenti parte di una missione di soccorso con base a Porto Rico, nell’ospedale da campo Jimani!

Cosa hanno fatto di tanto grave?

Si sono messi in posa sorridenti con il camice verde, bottiglie di birra o alcool e le mitragliatrici prestate da guardie domenicane in mezzo alle vittime del terremoto, oppure mentre  ridono e bevono whisky durante un intervento; una delle foto ritrae una donna haitiana nuda, coperta soltanto da una piccola benda

Ovviamente, per non sbagliare,  hanno pensato bene di diffondere le loro foto  “goliardiche” su Facebook

Davvero un idea poco simpatica e di cattivo gusto, quella avuta da questi professionisti  che hanno effettuato il giuramento di Ippocrate

Non stiamo parlando di qualche scatto, ma di oltre mille fotografie caricate sul social network

Il popolo di Facebook ha reagito male alla trovata e sono partite immediatamente numerose e-mail di protesta ai gestori del sito, i quali hanno provveduto a rimuovere le foto, ma il danno era fatto; le immagini sono ormai in giro per il web e la notizia è stata rilanciata dalla CNN

(Le immagini contenute in questo articolo provengono da Google immagini, ma esiste una piccola galleria su Repubblica a questo indirizzo : Haiti, medici ubriachi )

Uno dei medici, ora sotto inchiesta dal dipartimento della Sanità di Porto Rico, ricopriva addirittura un incarico politico a livello locale, ed è stato ovviamente rimosso dall’incarico

Il ministro della Sanità portoricana, così ha commentato l’accaduto: “I sadici sono dappertutto!  Questo comportamento non rende onore alla professione medica, alla loro patria e all’umanità. Spero che costoro non restino a lungo ad Haiti”

Altre volta Facebook è stato teatro di simili avvenimenti; ricorderemo gli infermieri italiani rei di aver caricato sul social network foto ritoccate di pazienti (il caso di un paziente ricoverato al pronto soccorso in stato di ubriachezza), o foto di pazienti allettati (il caso di un infermiera di rianimazione)

Sorprende in questi casi, oltre alla stupidità, pur goliardica, delle immagini, (in un paese a lutto, con gente ormai priva del niente che aveva, questi vanno in giro a festeggiare, oltre che farsi fotografare sorridenti mentre amputano arti a bambini), il  diabolico perpetrare di un atteggiamento chiaramente “sbagliato”,  con l’esposizione dell’errore in una piazza immensa e dalla memoria lunga come Facebook ed il Web!

Chiaramente non hanno capito la gravità del gesto compiuto.. o magari adesso si?

Categoria: Cronaca, News, Persone, Società

Articoli correlati

  • Haiti.. e adesso la tratta dei bambini?31 Gennaio 2010 Haiti.. e adesso la tratta dei bambini? Dopo il terremoto, ad Haiti degli sciacalli si aggirano tra le rovine a caccia di prede umane per i loro sporchi traffici!
  • Haiti, l’ Apocalisse e la nostra coscienza!15 Gennaio 2010 Haiti, l’ Apocalisse e la nostra coscienza! Il devastante sisma di Haiti, oltre 100mila vittime. Perchè abbiamo bisogno di risvegliare ogni volta la nostra coscienza?
  • Haiti: La tratta dei bambini 2a parte2 Febbraio 2010 Haiti: La tratta dei bambini 2a parte Si evolve il quadro indiziario dei missionari fermati ad Haiti mentre cercavano di passare il confine con 33 bambini: non sono tutti orfani ed i genitori adesso sporgono denuncia!
  • Come pagarsi il matrimonio con FACEBOOK10 Marzo 2009 Come pagarsi il matrimonio con FACEBOOK Una coppia di futuri sposini canadesi , in procinto di sposarsi e con pochi soldi, ha pensato di coinvolgere FACEBOOK per reperire liquidità e pare con ottimi risultati!
  • Facebook: intenzione di battere cassa!27 Marzo 2009 Facebook: intenzione di battere cassa! Da tempo si rincorrono sul web voci riguardanti la volontà vera o presunta di FACEBOOK di creare applicazioni o servizi a pagamento! Ormai le dimensioni di questa comunità mondiale ha […]
  • Facebook: usa il tuo PC per aiutare la ricerca5 Agosto 2009 Facebook: usa il tuo PC per aiutare la ricerca Su Facebook sbarca un applicazione davvero utile: permette di sfruttare le potenzialità inutilizzate dei vari computer collegati incanalandola verso un progetto la cui scelta è a cura […]
  • Indonesia: 5 anni dopo, torna la paura!26 Dicembre 2009 Indonesia: 5 anni dopo, torna la paura! Cinque anni dopo torna l'incubo tsunami, proprio mentre la gente ricorda quella catastrofe...
  • Terremoto in Abruzzo: io l’ho sentito!6 Aprile 2009 Terremoto in Abruzzo: io l’ho sentito! NO.. non ho sentito la scossa tellurica delle 3.30 Sarà perchè gli animali lo sentono prima? Almeno cosi dicono le credenze popolari, resta il fatto che ieri notte sono stato colto […]

1 Commento

  1. zorro ha detto,

    Hanno fatto un giuramento di ipocriti, altro che Ippocrate…
    Proprio vero che l’intelligenza non viaggia a braccetto con la cultura! :bandit:

    Scritto da Gennaio 31st, 2010 12:51

E adesso non startene li impalato! Scrivi un commento.


Quello che pensi, nel male e nel bene ci interessa!

Devi essere registrato per lasciare un commento.

The BafanGroup






FREE SITE

NO ADWARE

NO SPAM

La liberta' di parola e di opinione non ha un prezzo convertibile in denaro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: