I Graffi … lo sapevate che?

Si chiama VITA questo ingranaggio!

La Befana (G.Pascoli)

Scritto da 6 - Gennaio - 2010 -


LA BEFANA

Viene viene la Befana,
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! la circonda
neve, gelo e tramontana.
Viene viene la Befana.

Ha le mani al petto in croce,
e la neve è il suo mantello,
ed il gelo il suo pannello,
ed è il vento la sua voce.
Ha le mani al petto in croce.

– E si accosta piano piano
alla villa, al casolare,
a guardare, ad ascoltare,
or più presso or più lontano.

Piano piano, piano piano.

– Che c’è dentro questa villa?
Uno stropiccìo leggero.
Tutto è cheto, tutto è nero.
Un lumino passa e brilla.

Che c’è dentro questa villa?

– Guarda e guarda… tre lettini
con tre bimbi a nanna, buoni.
Guarda e guarda… ai capitoni
c’è tre calze lunghe e fini.

Oh! tre calze e tre lettini…

– Il lumino brilla e scende,
e ne scricchiolan le scale:
il lumino brilla e sale,
e ne palpitan le tende.

Chi mai sale? Chi mai scende?

– Coi suoi doni mamma è scesa,
sale con il suo sorriso.
Il lumino le arde in viso
come lampada di chiesa.

Coi suoi doni mamma è scesa.

– La Befana alla finestra
sente e vede, e si allontana.
Passa con la tramontana,
passa per la via maestra:

trema ogni uscio, ogni finestra.

– E che c’è nel casolare?
Un sospiro lungo e fioco.
Qualche lucciola di fuoco
brilla ancor nel focolare.

Ma che c’è nel casolare?

– Guarda e guarda… tre strapunti
con tre bimbi a nanna, buoni.
Tra le cenere e i carboni
c’è tre zoccoli consunti.

Oh! tre scarpe e tre strapunti…

– E la mamma veglia e fila
sospirando e singhiozzando,
e rimira a quando a quando
oh! quei tre zoccoli in fila…

Veglia e piange, piange e fila.

– La Befana vede e sente;
fugge al monte, ch’è l’aurora.
Quella mamma piange ancora
su quei bimbi senza niente.

La Befana vede e sente

– La Befana sta sul monte.
Ciò che vede è ciò che vide:
c’è chi piange e c’è chi ride:
essa ha nuvoli alla fronte,

mentre sta sul bianco monte

(Giovanni Pascoli)

Articoli correlati

  • Festa della donna: uniti contro la violenza7 Marzo 2009 Festa della donna: uniti contro la violenza Festa della donna! Una ricorrenza utile per ricordare a tutti che un mondo migliore è fatto gente che si rispetta al di la di ogni religione, sesso, colore della pelle e reddito!
  • Lentamente Muore12 Marzo 2009 Lentamente Muore Dal poeta Pablo Neruda una toccante poesia che ci insegna ad evitare"la morte a piccole dosi!" Si può morire ogni giorno se ci si chiude al mondo ed alla gente Una poesia per riflettere […]
  • 13 Dicembre – Santa Lucia13 Dicembre 2009 13 Dicembre – Santa Lucia SANTA LUCIA Santa Lu, Santa Lu, Santa Lu - Lu -Lucia, Vieni qui Passa di qui Passa da casa Mia. Sto Zitto Zitto nel mio letto Ho un po di freddo, ma ti aspetto! In questa […]
  • Girotondo a Carnevale11 Febbraio 2010 Girotondo a Carnevale Girotondo, girotondo, noi giriamo tutto il mondo. C'è Gianduia e Meneghino, Pulcinella e Arlecchino. C'è Brighella e Pantalone, Meo Patacca e Balanzone, Beppe Nappa siciliano, […]
  • Auguri a tutte le mamme9 Maggio 2009 Auguri a tutte le mamme da Bafan un augurio di cuore a tutte le mamme del mondo, vera forza dirompente di questo pianeta! Voi potete cambiare davvero il mondo, o lo avete già fatto.. non vi arrendete! Ogni […]
  • La felicità13 Marzo 2010 La felicità Questa volta lasciate che sia felice, non è successo nulla a nessuno, non sono da nessuna parte, succede solo che sono felice fino all’ultimo profondo angolino del cuore. […]
  • San Valentino: perchè amare è vivere!13 Febbraio 2009 San Valentino: perchè amare è vivere! Che vita sarebbe senza amore? Ci sarebbe vita senza l'amore? Ed allora amiamoci perché è la cosa più bella che sappiamo fare! Ho trovato nel mio cassetto una poesia che scrissi in un […]
  • Summertime J.J.196910 Aprile 2009 Summertime J.J.1969 Un pezzo di storia della musica! Janis Joplin live in Stockholm - Gröna Lund nel lontano1969

E adesso non startene li impalato! Scrivi un commento.


Quello che pensi, nel male e nel bene ci interessa!

Devi essere registrato per lasciare un commento.

The BafanGroup






FREE SITE

NO ADWARE

NO SPAM

La liberta' di parola e di opinione non ha un prezzo convertibile in denaro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: