I Graffi … lo sapevate che?

Si chiama VITA questo ingranaggio!



maurobiani

Nel mondo imperversa l’ultima tra le pandemie di questo secolo: l’influenza suina, anche nota come influenza A/H1N1

La pandemia è causata da un nuovo virus influenzale A/H1N1 che si è diffuso da marzo 2009 a partire dal Messico in tutto il mondo

L’Organizzazione mondiale della sanità l’11 giugno 2009 ha dichiarato lo stato di pandemia influenzale con il passaggio alla fase di massima allerta, invitando la popolazione , all’insorgere di sintomi influenzali  a starsene a casa

Le scuole si svuotano.. non sappiamo davvero dirvi se è un influenza stagionale piuttosto che quella suina, ma di fatto è innegabile che l’Italia è a letto in queste ore!

In tv, sui giornali, sui posti lavoro, nelle scuole, vengono distribuiti decaloghi su come comportarsi per evitare o contenere l’infezione

Addirittura il MINISTERO della SALUTE ha pensato di mettere online un sito dedicato: FERMA IL VIRUS (link non più attivo)

Il sito contiene informazioni più o meno utili e consigli più o meno utili, spesso derivanti da antiche saggezze popolari, quali lavarsi spesso le mani, coprirsi la bocca ed il naso con un fazzoletto quando si tossisce o si starnutisce (non ci voleva mica un ministro del faraone per scoprire queste cose!!!), di non scambiarsi cibo e merendine masticate (!!?), non toccarsi bocca e occhi con mani sporche, di areare i locali, e oltre che evitare chi è contagiato, di starsene a casa se si sta male..

Chissà che manipolo di scienziati abbiamo pagato per ottenere simili consigli, ma sopratutto NESSUNO, e dico nessuno, ha pensato di AVVISARE RENATO BRUNETTA?

RENATO BRUNETTA è , per chi non lo conoscesse, l’attuale ministro della pubblica amministrazione che in questi giorni usciva sui giornali con simili dichiarazioni:

____________________________________________________________________

ANSA del 1 NOVEMBRE 2009

“Brunetta, assenteismo non si ferma”

Ad ottobre registrato un rialzo del 25%

“Ad ottobre le assenze nel settore pubblico sono cresciute intorno al 25%

Lo anticipa il ministro della Pubblica amministrazione, Brunetta

Il dato di ottobre fa seguito agli aumenti registrati ad agosto (+16,7%) e settembre (+24,2%), dopo ben 14 mesi consecutivi di indici al ribasso

”Faccio ammenda – ha detto Brunetta – Ho pensato che il fenomeno fosse sotto controllo

Dopo 14 mesi di calo, l’assenteismo e’ tornato a crescere a settembre del 25% e a ottobre pure”

_______________________________________________________________________________


Specifico per onor di cronaca che  gli operatori che lui taccia di assenteismo sono, nella stragrande maggioranza, gente che ha a che fare con pazienti contagiati:

Medici, Infermieri, Ausiliari, Portantini, Maestri, Bidelli, operatori del comparto della sanità e dell’istruzione .. e compagnia!

Possibile che nessuno abbia avvisato questo povero ministro, oppure la sua è la solita propaganda di regime?

Un incaricato del pubblico impiego , con mansioni pubbliche, è esposto in prima persona al contagio, inoltre, oltre ad essere tra i primi infetti, nel caso di infezione in corso diventa uno tra i primi “UNTORI” se invece che starsene nel lettino, spinto da una carica di eroismo si reca a lavoro, cercando di curare ammalati, ma di fatto contagiandoli!

Tutto questo mi è venuto in mente guardando l’ultima pubblicità televisiva sponsorizzata dal ministero, e mi sono chiesto:

“Ma se il governo spende soldi per dire alla gente di starsene a casa se ha la febbre e di non andarsene in giro a contagiare gli altri, possibile che non sia avanzato un *gettone per telefonare a Brunetta ed avvisarlo della pandemia?”

(*Gettone= una volta i telefoni pubblici andavano a gettoni!)

Sento odore di complotto!

E’ tutta una manovra per destabilizzare il nostro amato Ministro, già famoso per la “CAROTA ed il Bastone” con cui avrebbe cambiato l’Italia!

Oppure .. che il Ministro abbia pensato bene, prima di infilare ai dipendenti pubblici la carota, di farla ungere con qualche medicinale?

Supposta/carota.. deve essere questo il segreto del Ministro per combattere l’assenteismo.. altrimenti non ci resta che augurarci che venga contagiato dal virus A H1/N1, almeno se ne sta a letto per un paio di giorni e la pianta di diramare comunicati stampa di dubbio gusto!

Link di approfondimento:

Ministero della Salute

Febbre Suina

ANSA e le statistiche di Brunetta

Ferma il Virus (link non più attivo)

13 Strumenti per sconfiggere il virus (a cura del Ministero della Salute) PDF (link non più attivo)

La vignetta del brunettazzo viene da qui… MAURO BIANI Vignette e co. )

5regole

5) Se hai febbre, raffreddore,
difficoltà respiratoria, tosse
e mal di testa resta a casa
e chiama il medico di famiglia

E’ un consiglio del Ministero della Salute

Categoria: News, Politica, Salute, Società

Articoli correlati

E adesso non startene li impalato! Scrivi un commento.


Quello che pensi, nel male e nel bene ci interessa!

Devi essere registrato per lasciare un commento.

The BafanGroup






FREE SITE

NO ADWARE

NO SPAM

La liberta' di parola e di opinione non ha un prezzo convertibile in denaro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: