Dura lex, sed lex!

A chi va all’estero, vuoi per affari che per vacanza, sarebbe utile ricordare che “la legge è dura, ma è legge” e quindi va sempre rispettata. Certi Paesi però emanano disposizioni che sembrano fatte apposta per stabilire regole per una… “Repubblica delle  Banane”,  per quanto assurde appaiono!

Nella civilissima America, in Florida per essere precisi, sempre prodighi nel difendere i diritti degli animali, c’è una legge federale che vieta di avere rapporti sessuali con i porcospini (inutile sarebbe l’uso del preservativo)!
A chi venisse in mente invece di lasciare il proprio elefante in un parcheggio, si ricordi di pagare la regolare sosta come se si trattasse di un automezzo, pena una multa per sosta vietata!
Occhio, non è legale transitare a cavallo di un cammello in autostrada; questo a causa di una legge in vigore nel Nevada, Paese noto per i suoi aridi deserti in cui ci si potrebbe imbattere in una delle numerose carovane di beduini arabi, che poi finiscono col perdersi sulle “Highway” a più corsie (almeno finchè  non entrerà in commercio il “Tom Tom Camel”)!
Tornando  in tema di sesso, spostandoci in Tennessee, è proibito il rapporto orale e le donne non possono convivere con più di otto uomini perchè, superato tale numero, tale convivenza potrebbe definirsi un… bordello!
Se in Alaska è permesso sparare agli orsi, non lo è altrettanto svegliarli per poterli fotografare!

Attraversiamo l’ Oceano, in Inghilterra Dio salverà forse la Regina, ma la legge non perdona:

1- Chi si traveste da marinaio perchè la cosa è vista come un tentativo di ingannare la legge.

2- Chi gira con una scala in mano (andatelo a dire al tizio del pennello Cinghiale”).

3- Chi rotola barili per strada, a meno che non li stia per caricare in un carretto.

4- Chi rimane senza soldi non può chiedere neanche una sterlina a un estraneo, rischierebbe un’ accusa come “persona turbolenta,oziosa e farabutta” (e se uno prima si presenta, non sarebbe più un estraneo, no?)!

In un veloce giro intorno al mondo, possiamo notare che:

In Bahrein, il ginecologo può visitare solo guardando i genitali delle pazienti riflessi in uno specchio. Mentre ai Mussulmani è proibito guardare i genitali di un cadavere, questo vale anche per gli impresari di pompe funebri (i becchini)!
In Indonesia la, ehm, masturbazione è punita con il taglio della testa (non poteva bastare la mano?)!

In Colombia la legge permette ad una moglie di avere rapporti sessuali esclusivamente con il marito (ovviamente il proprio) e, la prima volta deve essere presente anche la madre di lei (la nave scuola)!

A proposito di uguaglianza dei sessi, a Hong Kong una moglie tradita può uccidere il marito fedifrago ma può farlo solo a mani nude (la vedo dura), però può uccidere come più le aggrada l’amante del marito!

Qui in Italia abbiamo leggi da vendere, vuoi che qualcuna di assurda non ci sia?

Tranquilli, eccone un paio: è proibita per legge la professione del… ciarlatano (nonostante questo, molto diffusa)!
Attenzione, un uomo che indossa una gonna è passibile d’arresto, ma non ricordo retate di Polizia e Carabinieri durante l’ultimo Italia- Scozia di rugby!

Cari amici turisti che questa estate vi recherete in giro per il mondo, noi vi abbiamo avvisato!

TURISTA FAI DA TE?

NO  “BAFAN GROUP”?

AHI, AHI AHI, …!



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 276 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

2 Commenti su “Dura lex, sed lex!”

  • Samuel 16 maggio, 2010, 23:09

    Alcune leggi strane sono oggi alla ribalta, vedi quella che vede coinvolta la Francia, dove si è scoperto che è ancora valida la legge che vieta alle donne di portare i pantaloni
    E da non dimenticare la legge, strana o non strana, ma attuale e non appartenente al  passato che in Cina vieta alle coppie di avere più di un figlio
    Purtroppo sembra uscita da un film di fantascienza e ancora purtroppo ha portato la Cina ad avere un alto numero di bambini “illegali e non dichiarati” e quasi ultimi quasi tutte di sesso femminile!
    Alla stupidità del legislatore si è unita l’atavica discriminazione sessista!  👿

  • Bafan 17 maggio, 2010, 0:43

    Los Angeles – USA: un uomo può picchiare legalmente sua moglie, battendola con una cintura di pelle o una cinghia, a patto che la cintura non sia più larga di 2 pollici, a meno che la moglie acconsenta di essere percossa con una più larga.
    :mrgreen: 😆

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004