Commento 22a Giornata serie A

COPERTINA DELLA 22a GIORNATA:

I capitani di Parma e Inter in campo prima della partita!

Commento:

L’Inter non gioca, vuoi vedere che è la volta buona che le inseguitrici riescono a recuperarle qualche punto?
Macchè, neanche per idea! Ormai i tifosi interisti si divertono anche se la loro squadra non gioca! Infatti a Parma l’incontro, che vedeva i nerazzurri opposti alla squadra emiliana, è stato rinviato per impraticabilità di… spalti, sì avete capito bene, non era il campo ma le tribune a essere impraticabili.
Cose che succedono solo da noi, e poco importa se, con due ore appena di ritardo, si sarebbe potuto giocare, meglio rinviare a non si sà poi quale data, visto  l’intasamento del calendario,e tenersi buona la Banda degli Onesti (come ormai viene chiamata la dirigenza dell’Inter) che si era lamentata tutta la settimana per i suoi incontri troppo ravvicinati. Pure il maltempo favorisce l’Inter!
Cosa per cui non ci perderemo in inutili commenti sull’ultima giornata di campionato ma limiteremo l’intervento a semplici voti sui migliori e peggiori protagonisti di questa settimana.


Non possiamo però esimerci dal tenervi informati sull’andamento della famosa Telenovela (Brasiliana) “Anche i ricchi piangono… figurarsi gli Juventini”:
PUNTATE PRECEDENTI- Nella Fazienda della nueva triade (Blanc-Blanc-Blanc) bianconeras si è deciso per il cambiamento di guida e in settimana è arrivato il nuovo allenatore, serviva un traghettatore che portasse la squadra fino a Giugno, data di arrivo di un nuovo allenatore, il quinto in 4 anni e pensare che in passato per vedere lo stesso numero di Mister di anni ce ne sono voluti una trentina! Il nome scelto ha rispettato il progetto della Società, si è operato con l’occhio al bilancio e, invece dei traghetti sono arrivati gli Zatteroni (Alberto).
Il nuovo tecnico bianconero ha subito precisato non aver intenzione di stravolgere l’operato di Ciro “Balboa” ma di lavorare sulla testa dei giocatori (impresa ardua, nella testa di un paio di giocatori troverebbe solo dei prodotti L’Oreal) e alla domanda di come passera questi giorni alla Juve sapendo che a Giugno lascierà il posto ad altri, ha dichiarato “Vedremo, per adesso vivrò giorno per giorno”,
Andiamo bene, dopo Ferrara che si sente “Rocky”, Zatteroni cita le frasi di “Rambo”, ci aspettiamo che il prossimo allenatore si immedesimi in  Mel Gibson e procuri alla squadra un’ “Arma letale” che faccia male agli avversari, visto che di letale finora si sono visti solo gli svarioni difensivi!
PROSSIME PUNTATE: Zatteroni si dice felice e onorato per essere stato scelto dalla Juve, peccato lo abbiano scelto dopo i rifiuti di: Mancini, Conte, Gentile, Trapattoni, Vialli, Hiddink e Zoff. Davvero una prima scelta!
Da parte sua promette impegno e sopratutto serietà, infatti evita di dire la solita frase “ho sempre tifato Juventus”!
Tempo tre giorni e si è reso conto dei problemi da affrontare (tanti) e delle cose positive (quali?), due sono, a nostro avviso, le speranze che coltivano i tifosi: cambiare la mentalità e sperare nel carnevale!
Per far tornare la mentalità servirebbero un paio di vittorie di fila (già un impresa fare due pareggi di fila), il carnevale invece sarebbe l’ultima speranza per vedere i Brazileros Juventini partire per Rio de Janeiro e toglierseli di torno per qualche settimana.  Speranza vana, ci pare, Amauri non sà più di che nazionalità è (tra crociere e cittadinanze varie, si reputa cittadino del mondo e patrimonio naturale dell’Unesco) mentre Diego, dopo aver passato tre anni a mangiare wurstel e crauti, sembra più interessato all’ Ocktoberfest che al carnevale di Rio!Comunque  auguroni a Zatteroni (rima baciata), chissà se riuscirà a resistere fino all’ultima giornata o se sarà cacciato a due giornata dalla fine come ultimamente di moda nel progetto-Blanc!

I PALLONARI D’ORO, questa settimana andranno a:
Er mejo:
Okaka (Roma, ma anche no!) Voto 8- Debutta in Italia con gol al Siena, saluta l’Italia con gol al Siena. Ipotesi:1- Solo un caso; 2- Ce l’ha con il Siena: 3- Sono gli unici due gol realizati! Intanto saluta e se ne và al Fulham!

Jovetic (Fiorentina) Voto 7- L’avevamo invocato la settimana scorsa, lui con la chioma da film porno anni’70, lui che gioca solo quando non c’è Mutu, lui che segna e alza la maglia del compagno sospeso per doping. Molti hanno pensato a un gesto di solidarietà verso Mutu, in realtà signifacava “La vedi questa? Mi sà che
non la indosserai più, tiè…”!

Cassano (Sampdoria… forse Fiorentina… ma anche Inter…boh!) voto 7- Complimenti all’affetto dimostrato verso i tifosi della Samp. Fatti i suoi conti, il talento di Bari Vecchia, ha deciso di rimanere a Genova. Piuttosto che farsi mettere fuori squadra da Prandelli o Mourinho, meglio continuare a farlo fare a Del Neri, almeno avrà i tifosi dalla sua parte!

Chiellini (Juventus, ma non si sà fino a quando) Voto 7- L’unico che si salva nella bucherellata difesa bianconera. Resta ancora da capire se è lui che gioca bene o, messo di fianco a Grygera e Grosso, giocherebbe bene anche mio nonno,  confrontato con gli altri due!

Julio Cesar (Internazionale, ci teniamo alla precisione) Voto 6.5- Con quella faccia paffutella e simpatica, come fà a resistere in una squadra dove ci sono certe facce da… tipo Mou, Balotelli, Materazzi, Motta ecc.? Merita ampia sufficenza per la sua pazienza (altra rima, ci stiamo allargando)!

Er pejo:
Mourinho (Inter poco nazionale) Voto 4- L’allenatore dell’anno, nominato oggi, è Allegri del Cagliari, lo SpecialOne è rimasto a secco di premi. Siamo d’accordo, neanche a noi piace un’allenatore che racchiude: l’antipatia di Lippi, la spacconeria di Domenech, la presunzione di Mancini e la falsità di Capello!

Ferrara (Juventus… ex) Voto 3- D’accordo, non sarà tutta colpa sua ma ormai era più la confusione che aveva in testa che Danone nel frigoriferi di casa! Se ne và commentando con rimpianto la condizione di Amauri “Eppure in allenamento i gol li fà sempre”! Voto 10 all’umorismo, lo vogliamo a Zelig!

De Laurentiis (Pres. Napoli… pizza e mandolino) Voto 3- Sempre pronto a polemizzare contro l’arbitro, neanche una parola per rimproverare i suoi tifosi che, nonostante le ultime raccomandazioni, continuano ad usare i laser manco fossero Luke Skywalker. De Laurentiis è quello dei cine-panettoni, non di Guerre Stellari!

Blanc (Juve… ma qualcuno dice Inter) Voto -3- Con la sua Juventus voleva centrare almeno 3 degli obiettivi iniziali, invece, uno dopo l’altro, Champions, scudetto e Coppa Italia se ne sono andati, rimane solo la Coppa Europea.
Rischia di riuscire nell’impresa di perdere 4 obiettivi su 3! Per il Francese,  un vecchio detto milanese “Libertè, egalitè, mi in carossa e ti a pè”!

Un saluto dal vostro inviato dai campi e un ringraziamento ai protagonisti di questa settimana, senza di loro questo circo non avrebbe motivo di esistere! Alla prossima entusiasmante (?)  giornata sportiva!



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 277 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: