Commento 15a Giornata serie A

COPERTINA DELLA 15a GIORNATA:

Campionato tutto in salita per le rivali dell’ inter:

salita calcioCommento:

La crisi stà ormai attanagliando tutti i settori del “Made in Italy”, il calcio non fà eccezione.
Ormai non ha molto senso commentare i risultati del campo, il Campionato vive delle solite false illusioni che, ora la juve ora il Milan, offrono ai loro ormai rassegnati tifosi!
Quello che fà notizia è invece la crisi che le squadre italiane stanno attraversando, crisi di gioco che si fà più evidente quando si oltrepassa il confine!
Chi si stà salvando da questa crisi?
Se togliamo un paio di provinciali che, grazie all’intraprendenza di qualche giovane allenatore,
stanno giocando un buon calcio ma con i limiti dovuti alla mancanza di campioni nella rosa,
tolte queste, tutte le altre ne sono coinvolte.

trivelaPrendiamo l’Inter per esempio, nelle ultime partite ha vinto un paio di volte sfoderando
un notevole fondoschiena, perso con la Juve (notevole impresa, di questi tempi),
pareggiato con una modesta Atalanta, passando per un paio d’ore di lezioni di calcio impartite dal Barcellona. Se è ancora in testa lo deve alla pochezza degli avversari.
Mourinho doveva essere la persona che cambiava il calcio italiano ma, dalle sue ultime performance, è lo Specialone che si è adattato allo stile italiano, con tanto di insulti all’arbitro e silenzio stampa.
Tutto inutile, l’unico che negli ultimi anni ha portato delle novità è quell’antipatico (per me)
di Arrigo Sacchi, “strordineeerio”!
Per il resto, il brasiliano Mancini non gioca (forse Mourinho pensa sia parente dell’ex allenatore).
Materazzi passa il tempo a incontri di beneficenza, qualche tempo fà è stato in visita con il D.S. Oriali, al carcere di Opera. Oriali ha consolato i detenuti “mi sento vicino a voi”, di sicuro lo era qualche anno fà ma poi una bella multa, per il caso Recoba,  ha scongiurato il peggio!
Santon non gioca, troppo… italiano (va bene Balotelli che almeno è nero), Quaresma sono due anni che continua a provare la sua “trivela” e la  LIPU lo accusa di essere la causa della morte di centinaia di uccelli che migrano passando sopra Appiano Gentile”.

rigoreCrisi Juve: ormai la famosa legge di Murphy alla Juve fà un baffo, gli sproloqui si sprecano, tutti hanno da dire qualcosa.
Parte Ferrara alla vigilia della partita col Bayern “sarà come una finale”, visti i precedenti non mi stupisco del risultato! Quando poi parla che bisogna stare vicino a Diego, gli stia vicino lui, lo faccia sedere in panchina!
Se poi si vuole ascoltare la nuova triade Juventina (Jean-Claude-Blanc), la musica non cambia,
ormai diventa stancante la storia del Progetto, contava di non uscire subito dalla champions… magari voleva addirittura uscire agli ottavi!
Scorrendo verso il basso si arriva ai giocatori, due su tutti: Amauri e Diego!
Amauri non corre, non segna, non tiene palla, non fà sponda, non fà salire la squadra, fà solo scendere i suoi capelli dietro le orecchie. Per il suo rinnovo contrattuale, insistono solo i parrucchieri di “Cavejos Style” di Vinovo!
Diego… serve tempo, dicono che è normale, ha i problemi che ha ogni straniero in Italia. Vuoi vedere che è senza permesso di soggiorno? No, perchè se è così, a noi ci rimandano subito in serie B con -9 e le maglie a strisce orrizzontali!
L’idea ultimamente è che, se anche la juve giocasse un giorno intero, certe partite non le vincerebbe, anche perchè quella che bisogna centrare è la porta, non i cartelloni pubblicitari o il tifoso in curva, quello con la bambola gonfiabile o la banana!
Per la Juve non sono giorni tranquilli e mi sà che pure i prossimi non saranno rose e fiori!

parodiaAnche il Milan và in bambola: sarà stato il rave della sera prima a compromettere il rendimento di Don Cuck Castoro?
Ma come, proprio adesso che Berlusconi aveva fatto i complimenti per il suo rendimento…!
Il presidentissimo, dopo la bocciatura del “Lodo Alfano”, stà cercando di far passare la legge sul “Lodo Galliani”
per far attribuire al Milan 20 punti in più per meriti sportivi e non essere giudicato come le altre squadre, essendo gli arbitri sfacciatamente comunisti! Intanto sul suo ultimo “comizio” ha esortato dicendo che “quì sono tutti vecchi, voglio solo minorenni”, Galliani preso da sconforto, in preda allo choc, ha chiesto consiglio ad Amauri per la sua prossima capigliatura!
Berlusconi sceglie la via di Mourinho: perfino l’aggressione, pur che non si parli dei problemi del Milan.
Povero Presidente, la bocciatura Lodo Alfano, il mancato Nobel per la pace, la sconfitta col Palermo, adesso pure l’agressione, tenga duro, Inzaghi da quando ha il labbro segnato stà cuccando di più. Mal che vada a consolarlo ci sarà sempre una vecchia “Ford”!

IL PALLONARO D’ ORO: questa settimana lo assegnamo a Nicola Legrottaglie, membro dei “guerrieri di Cristo” che dopo l’incontro con il Cagliari ha dichiarato “Nenè è uno di noi, sono stato davvero felice per lui, sò che avrà ringraziato Dio per la sua rete”: Non lo sò lui ma molti tifosi Juventini, al suo gol, avranno sicuramente parlato di Cristo…!

Gentili lettori il vostro inviato vi dà appuntamento alla prossima giornata, sempre che… la crisi non operi tagli al personale!!!



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 276 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

Un Commento su “Commento 15a Giornata serie A”

  • Bafan 14 dicembre, 2009, 23:18

    ihihiihih :mrgreen: 😆

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004