Calcio: morto il grande Eusèbio, la “pantera Nera”

 

E’ morto Eusebio, la “Pantera Nera”, uno dei più grandi attaccanti di sempre.
Il 72enne calciatore portoghese si è spento a causa di un’insufficienza cardiaca.
Originario della colonia lusitana del Mozambico, dal 1960 con la maglia del Benfica  diventò una leggenda del calcio vincendo 1 Coppa Campioni (doppietta in finale contro il Real Madrid), 11 campionati, 11 classifiche cannonieri nelle varie competizioni, 2  Scarpe d’Oro e 1 Pallone d’Oro.
Con la sua nazionale realizzò 41 gol in 64 partite.
Dovranno passare altri 40 anni prima che il Portogallo trovi un suo degno erede: Cristiano Ronaldo.

eusebio



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 276 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati


Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: