Bugiardi per ferie.. Come risparmiare mentendo!

Cosa non fareste per avere uno sconto in albergo?

Una recente indagine  ci mostra un lato degli italiani che non conoscevamo, descrivendoceli come un popolo attento ad usare l’astuzia per trarre vantaggio dalle situazioni

Non sono solo gli italiani a fare i furbi però; dall’elenco spuntano anche spagnoli e norvegesi

Tutto nasce da uno studio condotto da Hotels.com, su un campione di 2000 viaggiatori europei, che ha permesso di stilare una classifica dei furboni e delle furbate!

Dall’indagine risulta che  il 26% dei nostri connazionali avrebbe usato più di un trucchetto in albergo per ottenete qualche beneficio extra, il tutto motivato «dal costo eccessivo delle vacanze»

Vera sorpresa è pero lo scoprire che non sono gli italiani i migliori “furbi” d’Europa, ma si contendono il per niente invidiabile primato con altri ,quali  ad esempio gli spagnoli , che non solo hanno  ammesso di mentire più di tutti, ma  si  sentono anche a disagio per averlo fatto (41% degli intervistati)

Si dissociano invece i soliti danesi (86%) e  tedeschi (75%), che hanno dichiarato  che non riuscirebbero mai a mentire per ottenere vantaggi e servizi gratis

Che magari siano davvero più furbi di noi?

Che facciano magari “i fatti nascondendo la gloria”, al contrario di altri che oltre a fare i “furbetti” si sbrodolano a raccontarlo in giro?

Lasciamo da parte le statistiche su chi piange di meno e chi di più e andiamo a guardare quali “ingegnosi trucchi” hanno usato i nostri “eroi” per fare “la cresta” alle loro vacanze

Secondo Hotels.com la tecnica più utilizzata in generale è lamentarsi per un cattivo servizio, per poi chiedere uno sconto riparatore, metodo gradito e utilizzato soprattutto dai norvegesi

Ognuno ha poi  il suo vizio; gli spagnoli preferiscono buttarsi sul minibar, consumare i drink e riempire le bottigliette d’acqua perché lo staff non se ne accorga

Per quanto riguarda invece gli errori al check-out, ovvero se il personale dipendente omette di mettere in conto qualche servizio,  tutti i turisti europei, chi più chi meno, ha dichiarato di accettare volentieri la svista senza per altro correre il rischio di smettere di dormire per un eventuale  rimorso!

Un altra pratica comune a molti turisti è l’abbordaggio ai  prodotti di cortesia degli hotel, ovvero la mania di mettere in borsa parte degli accessori presenti nelle camere e no solo: in questa classifica gli italiani risultano nelle ultime posizioni,  meno interessati dei norvegesi (33% ), svedesi e irlandesi, a far man bassa  di vestaglie e asciugamani.. e c’è chi giura che gli sono spariti pure le tv lcd da 18 pollici appese in camera! (potenza dello schermo piatto che sta tranquillamente in un valigia!)

Concludiamo con una tecnica sopraffina, utilizzata per strappare servizi gratis: si tratta di fingere di essere in luna di miele per approfittare dei trattamenti speciali e degli sconti favolosi che molte strutture riservano ai neo sposi

dimenticavo…

C’è un ultima “particolarità” segnalata sempre da Hotels.com:

alcuni turisti, principalmente svedesi, norvegesi e inglesi, a volte prenotano le camere con un nome diverso dal proprio

Vi state chiedendo il motivo di questa strana abitudine?

Mettiamo da parte chi lo fa per motivi di scherzo o celia; dietro questa particolare “bugia”,  si cela spesso il bisogno di nascondere un soggiorno in compagnia di qualcuno con cui non si dovrebbe essere! 😯

In questa classifica di “fedifraghi” la vetta è saldamente in mano ad inglesi e svedesi

Interessante anche scorrere la lista dei nomi e cognomi fasulli più usati,  composta da nomi di personaggi famosi ed eroi di fumetti: da Bond a Fiorucci, da Mourinho a Beckham fino ad arrivare a Zorro

Anche noi abbiamo tra i nostri lettori uno “ZORRO”.. che si tratti della stessa persona?

In ultima una considerazione:

Gli ospiti degli hotels escono dall’intervista come una manica di furbetti, pronti più o meno a tutto per un piccolo extra sui servizi pattuiti, ma noi ci chiediamo come mai  i clienti siano per la maggior parte persone che lavorano sodo per tutto l’anno  per pagarsi una vacanza, mentre dall’altra parte, categoria che si lamenta dei torti subito, troviamo gente ricca e danarosa?

Che forse gli extra siano “abbondantemente” compresi nel prezzo?

Oppure che il prezzo sia davvero più alto del servizio offerto?

Qui qualcuno ci guadagna.. e non credo siano i turisti con un accappatoio extra in valigia !



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 844 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Gira il mondo virtualmente con ArounderGira il mondo virtualmente con Arounder Il sito web che stiamo per segnalarvi oggi a davvero dello spettacolare per la gestione, i contenuti e la possibilità di visitare con pochi click diversi posti interessanti sparsi per il mondo! Non stiamo parlando di semplici fotografie […]
  • Cani in albergo: Si può?Cani in albergo: Si può? E' un dilemma che primo o poi si pongono tutti quelli che viaggiano con al seguito un amico a 4 zampe Sarebbe bene pensarci prima di arrivare in albergo, altrimenti poi si rischiano brutte sorprese!
  • Gli aeroporti più… del mondo!Gli aeroporti più… del mondo! Viaggio negli aeroporti più straordinari del pianeta: avveneristici, in cima a un cucuzzolo o tra le strade di città...
  • Alberghi strani nel mondoAlberghi strani nel mondo Siete alla ricerca di un luogo davvero particolare per le vostre vacanze? Siete stufi dei soliti alberghi e hotel? Il sito inglese che vi presentiamo oggi ha fatto della ricerca dell'hotel strano una vera e propria missione - Posti dove […]
  • Turismo virtuale con Google.. adesso si entra nei monumenti storici! Com'è cambiato il mondo in questi anni grazie all'informatizzazione della nostra vita! Le notizie circolano come non mai ed il mondo è oggi una grande immensa casa; anche le rivoluzioni, quelle vere, spesso nascono dal web! Tra le mille […]
  • Hamburger di cammello!Hamburger di cammello! Un piatto esotico e speciale? Hamburger di Cammello
  • Strane strade per strani uominiStrane strade per strani uomini Le vie del destino sono strane e contorte, ma quelle degli uomini non sono da meno! Ammiriamo queste strane e divertenti immagini tratte da una presentazioni recentemente apparsa qui sul BAFANGROUP Strade dell'uomo!
  • Isola di Pasqua: Ingressi limitatiIsola di Pasqua: Ingressi limitati L'Isola di Pasqua diventa a numero chiuso. Gli isolani approvano una modifica alla costituzione cilena che limita e controlla l'accesso all'isola! Turisti su BAFAN.it

3 Commenti su “Bugiardi per ferie.. Come risparmiare mentendo!”

  • Messapico 6 maggio, 2010, 14:38

    Mi sa che il tuo “ZORRO” è morto!  😆
    Sarà stato il sergente INGRASSIA!  :mrgreen:
    Però.. ottimi consigli per le prossime vacanze!
    Dicevi di quei monitor a 18 pollici.. dove hai detto che si trovano?
    😆 😆

  • Bafan 6 maggio, 2010, 14:42

    Zorro?
    .. mi sa anche a me!!!

    I monitor? Li trovi nei migliori negozi del mondo! 😆

  • zorro 7 maggio, 2010, 19:17

    Neanche le vacanze in santa pace mi si lascia fare!
    Ma tanto lo sò chi vi ha spifferato tutto, sicuramente sarà stato Bernardo, altro che servo fidato, la lingua gli devo tagliare! 😈
    Comunque un ottima visione quel 18 pollici, peccato non aver avuto anche il decoder assieme! 8)

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004