Bagagli in Aeroporto: meglio con o senza pellicola?

Il solito dilemma di chi viaggia?

In Aeroporto è  meglio farsi “incartare la valigia” oppure no?

Stiamo parlando dei servizi a pagamento offerti ai viaggiatori da  alcune società specializzate, per la protezione delle valigie da  furti interni, oltre che dal danneggiamento o smarrimento della stessa

Il bagaglio viene sigillato con del nastro trasparente e spesso protetto anche da un apposita copertura assicurativa, valida dal momento dell’imbarco, sino a quando esso non viene ritirato dai diretti interessati presso l’aeroporto di destinazione

Il servizio non è incluso nel biglietto aereo e deve essere effettuato, a carico del viaggiatore, PRIMA di imbarcare i bagagli

Un servizio di  “safe luggage” che però non convince del tutto, stando ad una ricerca pubblicata dall’associazione consumatori, e relativa rivista, di ALTROCONSUMO.

L’associazione ha interpellato diversi viaggiatori, di diversa nazionalità , ritagliando così un quadro davvero sorprendete!

I bagagli protetti con questo sistema hanno un effetto opposto, indesiderato: attirano i ladri!

Le statistiche proposte dall’ associazione parlano chiaro:

I furti all’interno dei bagagli hanno colpito in misura dello  0,9% i passeggeri che non avevano fatto ricorso a questi sistemi di protezione, e del  3,4%, ovvero  tre volte di più, i viaggiatori che invece si erano affidati al sistema “valigia sicura”

( da ..Altroconsumo – Aumenta il rischio di furti se il bagaglio è avvolto nella pellicola )

Un effetto collaterale indesiderato, generato comunque da una piaga come quella dei furti nei bagagli POST check-in, a cui dovrebbero fare fronte le compagnie aeree e aeroportuali!

E’ un indecenza che si affidi il proprio bagaglio ad una compagnia, per vederselo restituito rotto, aperto e rapinato dai valori in esso contenuti, sempre che questo non vada del tutto perso, per ignoti e svariati motivi  (magari per coprire un furto)

Ad ogni modo va ricordato che molti di questi servizi, come già detto, forniscono una copertura assicurativa che però,  e per questo è bene leggere in dettaglio i foglietti informativi , spesso non proteggono da furti di oggetti di valore presenti nel bagaglio, ma solo dalla “perdita o danneggiamento” dello stesso

Ve ne riportiamo una tra le mille, visionabile al seguente indirizzo web: Condizioni di servizio – TrueStar Group Spa

Riportiamo dal sito:

“..il pagamento della Penale non è dovuto:

– nei casi in cui sia omessa la denuncia del Danneggiamento o della mancata consegna del Bagaglio da parte del vettore aereo all’arrivo nell’aeroporto di destinazione del Bagaglio tramite apposita denuncia al vettore aereo con modulo P.I.R. (Property Irregularity Report), mancando dunque la prova dell’avvenuto Danneggiamento o Ritardo nella consegna del Bagaglio in relazione allo specifico viaggio cui è limitato il servizio prestato da TrueStar, ovvero

– quando il Cliente TS®S non abbia preso le necessarie misure per salvaguardare o recuperare il proprio Bagaglio, ovvero

– laddove il Cliente TS®S non comunichi il Danneggiamento o la mancata consegna del Bagaglio nei termini di decadenza sopra previsti. …”

E …

“.. Resta inteso che:
– per ciascun Bagaglio oggetto del servizio, il Cliente TS®S avrà diritto ad una sola Penale per Ritardata riconsegna del Bagaglio e/o ad un sola Penale per Danneggiamento;
– le Penali di cui sopra sono convenzionalmente stabilite in ammontare fisso, restando convenuto che non è risarcibile il danno ulteriore, con particolare riferimento al danno correlato al valore commerciale, d’uso e/o affettivo del Bagaglio danneggiato o non riconsegnato, né del suo contenuto …

 

Resta comunque una protezione efficace contro il danneggiamento dei bagagli, evento non raro negli aeroporti di tutto il mondo



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 867 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Come costruire un veloce aereo di cartaCome costruire un veloce aereo di carta Oggi rispolveriamo un vecchio della nostra infanzia, quando non avevamo smartphone da far volare o Droni da far cascare dal cielo e tutto, o quasi, il divertimento passava dalle nostri mani, dopo essere stato partorito dalla mente!
  • Le piste di atterraggio più curiose e pericoloseLe piste di atterraggio più curiose e pericolose Della serie "gli aeroporti più curiosi del mondo", eccovi un gentile omaggio che mostra una compilation delle piste di atterraggio più "alternative" che, vi auguro, non dobbiate mai provare.
  • La difficile arte di atterrare a St. Barthelemy (video) Atterrare nell'isola di St. Barthelemy, St. Barths per gli amici, non è tra le cose più semplici al mondo; ed infatti serve una speciale certificazione che probabilmente aveva il pilota del video, ma che come immaginiamo, non gli è […]
  • Aerei di carta (Online Game)Aerei di carta (Online Game) Oggi vi invitiamo ad una gara di volo davvero particolare! Vediamo chi fa arrivare più lontano il suo aereo di carta! Uno dei giochi più vecchi al mondo sbarca sui nostri dispositivi hi-tech; davvero da non credere! L'obiettivo del […]
  • ANANAS: Un frutto etico ed ecologico? (Video)ANANAS: Un frutto etico ed ecologico? (Video) ALTROCONSUMO, nota associazione di consumatori e omonima rivista, cerca di far luce sul mondo della produzione dell' ANANAS, un frutto esotico a basso prezzo, ma la cui produzione cela diverse ombre: Condizioni di lavoro pesanti, rischi […]
  • Atterraggio di fortuna o arrivo a destinazione? Chissà che non vi ritroviate anche voi testimoni di un atterraggio di fortuna come questi turisti! Un episodio realmente accaduto... forse!
  • Gli aeroporti più… del mondo!Gli aeroporti più… del mondo! Viaggio negli aeroporti più straordinari del pianeta: avveneristici, in cima a un cucuzzolo o tra le strade di città...
  • Serve aiuto fratello?Serve aiuto fratello? A volte una mano arriva dal cielo, ma non è detto che sia quella che aspettavamo!!

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: