Auto elettriche e con motori alternativi: chi non li vuole? (PPS)

Possibile che esistano delle lobby economiche e politiche che controllano l’economia mondiale, a tal punto da impedirne il progresso?

Possibile che esistano delle lobby economiche e politiche che fanno in modo che il mondo dipenda dal petrolio?

Possibile che esistano ottimi motori, alternativi a quello a combustione, e che sia possibile costruire auto elettriche, a idrogeno, o alimentate con fonti meno inquinanti del petrolio e suoi derivati, e che però non trovino terreno fertile a causa delle pressioni economiche di alcuni gruppi industriali?

Non lo sappiamo, anche se in fondo lo pensiamo, ma sappiamo che il petrolio, e tutti i suoi derivati, inquinano, sono causa di guerre, e stanno causando la distruzione ecologica del pianeta!

Il petrolio costa, inquina ed è ESAURIBILE!

Non dipendere più da esso sarebbe un vantaggio per tutti.. ed allora?

Condividiamo con voi, come richiesto dallo stesso file, questa presentazione in formato PPS (informazioni sul tipo di file e come usarlo le trovate a fondo pagina), inviataci da alcuni amici, che ci racconta alcune situazioni incredibili e paradossali, che se non chiariranno tutti i risvolti dell’argomento, faranno comunque accendere in voi la spia della curiosità, insinuandovi il dubbio che forse non sempre le cose sono come sembrano!

Vediamo quale effetto avrà su di voi la visione di questo file, di cui ignoriamo l’autore, ma che condividiamo per il bene della conoscenza!

Internet rappresenta in tal senso un opportunità da non perdere e non farci rubare!

Buona visione e che l’illuminazione sia con voi!

Per scaricare o guardare online la presentazione,

clicca sull’immagine sottostante oppure sul link seguente!

Auto Elettriche.PPS

(Clicca qui per vedere o scaricare la presentazione)

___________________________

Due parole e qualche parentesi sul formato del file:

PPS

(Power Point Slide Show)

file-extension-pps-powerpoint_iconLe presentazioni in formato PPS necessitano, per essere visionate, della presenza sul computer dell’omonimo programma Microsoft: POWERPOINT, parte della suite di OFFICE.

Niente paura! Se non avete questo programma, per altro a pagamento, basta fare un salto sul nostro Magazine Hi-tech e la soluzione leggera e gratuita, che si taglia con un grissino, vi verrà servita in un piatto d’argento (da restituire!!!! 😆 ).

TECH-NOLOGY.IT (clicca qui e scarica il visualizzatore)

Buona visione!



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 849 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • Separare Petrolio dall’acqua: si può? Una macchina arriva dalla Puglia!Separare Petrolio dall’acqua: si può? Una macchina arriva dalla Puglia! Immaginate se esistesse una macchina in grado di separare l'olio dall'acqua, il tutto attraverso un sistema ecologico, che non richiede l'uso di additivi chimici a loro volta pericolosi per l'ambiente! Pensate se un macchinario simile […]
  • Come hai fatto a vivere negli anni 70-80 ? (PPS) Ricordi quando eri piccolo o giovane ed il calendario segnava 70/80 nelle ultime cifre dell'anno? Ricordi che non c'era niente di quello che c'è oggi, quello che rende la nostra vita più sicura? Eppure sei sopravvissuto! Come hai […]
  • Nostalgie al femminile! (PPS in rosa ) La presentazione che vi proponiamo oggi ci è stata caldamente raccomandata da un amica ed alle amiche del Bafangroup è dedicata! Rappresenta una rivincita sul maschilismo imperante (ma dove???) sul web e nel mondo ed una risposta alle […]
  • Donne.. e uomini (PPS) Ci sono donne e donne, e poi uomini e donne! La presentazione che vi proponiamo oggi ci illustra in maniera divertente alcune peculiarità tra i due sessi, o almeno tra alcune tipologia di donne, le donne toste e gli uomini! In verità, […]
  • Le donne viste e catalogate da un informatico (pps)Le donne viste e catalogate da un informatico (pps) Sapreste immaginare quale legame unisce una donna ed un hard disk, o cosa possano avere in comune DOS, Windows e l'universo rosa del pianeta terra? Se la risposta è NO, allora avete bisogno di questa guida, molto utile a tutti, ma […]
  • Il genio ed i desideri impossibili (PPS) Accadde un tempo non troppo lontano che un uomo intento a percorrere la sua strada si imbattesse in una lampada ad olio! Qualcosa in quel vecchio arnese attirò la sua attenzione, e presa che l'ebbe si ritrovò a strofinarla nell'intento […]
  • La Patente (PPS) La patente e le donne.. due mondi che non si incontrano quasi mai! Gustiamoci insieme questa barzelletta in formato PPS!
  • L’amore visto dai bambini (pps)L’amore visto dai bambini (pps) Dai recessi del web eccovi una presentazione in formato pps tutta da gustare e da sorridere Ci racconta come i bambini vedono l'amore, grazie ad una serie di interviste fatte alle scuole materne ed elementari, il tutto incorniciato da […]

4 Commenti su “Auto elettriche e con motori alternativi: chi non li vuole? (PPS)”

  • Generoso Iodice 20 Set, 2011, 20:36

    Prima cosa,le auto devono essere solamente elettriche,perchè quelle a idrogeno e anche le ibride,sono come delle bombe,e poi se per favore,potrebbero pensare,di più alla Salute che ai soldi,che stanno queste auto facendo del male ad un Mondo intero, alle piante e la natura,ed automaticamente noi! 

  • Bafan 20 Set, 2011, 21:44

    purtroppo anche quelle elettriche non sono una soluzione, almeno OGGI con l’attuale tecnologia!
    Le batterie costano, inquinano (l’inquinamento è riferito allo smaltimento delle stesse ) e durano poco
    Inoltre caricarle richiede energia che allo stato attuale è prodotto da centrali più o meno inquinanti!

  • Generoso Iodice 28 Set, 2011, 6:59

    Ti volevo solo dire che se le vogliono fare le possono fare,più potenti di una poersce o una ferrari con un’ autonomia di più di 600Km,e che si ricaricano da un minimo di 10 secondi,e un massimo di 3 minuti!

  • Messapico 29 Set, 2011, 0:51

    Concordo quasi su tutto.. tranne la potenza e i tempi di ricarica!
    10 secondi mi sembrano davvero pochi per la tecnologia attuale!
    Credo però che l’argomento meriti un approfondimento serio e non solo un “sentito dire”..
    Sarebbe bello conoscere lo stato dell’arte della ricerca sui motori elettrici e sopratutto sulle batterie, fulcro vitale di questi mezzi!
    Ciao! 😉

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004