Attacco!: il Risiko fai da te!

( articolo originale su ALKYMY.it )

“ATTACCO!” riproduce su carta una versione semplificata dei più famosi giochi di guerra, con battaglie virtuali che metteranno alla prova le doti strategiche dei partecipanti!

Tipo gioco: ➡ (da tavolo)

Giocatori: 😯 😯 (due)

Difficoltà: 😕 (media)

Materiale di gioco: Un foglio di carta- Tre penne di diverso colore, blu, nera, rossa!

INIZIO DEL GIOCO:


.

.Si decide chi inizia per primo. Il primo giocatore traccia sul .foglio, con la penna nera, i confini di un ipotetico Paese, che .viene denominato A (come in figura). Quindi passa la penna all’ .avversario.

.

.

.

.

.

L’ avversario traccia a sua volta il successivo Paese, B (come .in figura) e si continua così, a turno, fino alla V (ovvero 20 .Paesi).

.


.

Il primo giocatore dispone liberamente un certo numero di eserciti in un Paese a scelta, segnando il numero con la penna blu. L’ avversario fà altrettanto con la penna rossa.

.

I due giocatori si alternano nella disposizione degli eserciti fino a quando tutti i Paesi sono occupati o non terminino gli eserciti a disposizione (come in figura).

Scopo del gioco naturalmente è avere il maggior numero di Paesi inattaccabili dall’ avversario!


COME SI GIOCA:

Ogni giocatore ha a disposizione 100 eserciti, naturalmente può decidere quanti schierarne, non è obbligatorio usarli tutti, come non è obbligatorio stanziare eserciti in tutti i territori segnati: i territori liberi da guarnizioni, “neutrali”, saranno comunque importanti dal punto di vista strategico, fungendo da “cuscinetto” e arginando, in alcuni casi, l’avanzata nemica. Una volta disposti un certo numero di eserciti in un Paese, la cifra non può più essere cambiata.

PARTIRE ALL’ ATTACCO:

Terminata la disposizione delle forze in campo, parte all’attacco chi ha iniziato a schierare le truppe. Un giocatore può attaccare solo Paesi che confinano con uno o più dei suoi. L’ attacco è vincente se il numero di eserciti nel Paese o nei Paesi che attaccano è superiore al numero di eserciti nel Paese attaccato. Ogni Paese invaso vede cancellati gli eserciti disposti sul suo suolo: questi eserciti sono fatti prigionieri e non potranno più rientrare nel gioco. Inoltre, un territorio invaso dal nemico non può più essere riconquistato.

FINE DEL GIOCO:


I giocatori eseguono le loro mosse a turno finché nessuno dei due è più in grado di attaccare l’altro. A questo punto si contano i territori in possesso di ciascun giocatore (quelli cioè con eserciti ancora attivi, non prigionieri): alla fine vince quindi chi ha il maggior numero di Paesi non occupati.

STRATEGIA:

La configurazione del gioco, così come la disposizione delle forze in campo, cambiano ad ogni partita: la strategia dei partecipanti si deve perciò adattare di volta in volta alle diverse situazioni. In generale, è da notare come un Paese con molti confini sia più difficile da difendere. Un Paese circondato da alleati e/o Paesi neutrali può considerarsi al sicuro dal momento che gli alleati, anche se invasi, non potranno ospitare eserciti nemici, così come i neutrali; il Paese in questione potrà essere perciò occupato semplicemente da un esercito e rimanere in possesso al giocatore che se ne è appropriato fino al termine della partita. Quanto appena esposto mostra come sia importante non solo la conduzione degli attacchi, ma soprattutto la disposizione preliminare degli eserciti che sapranno dare i giocatori.

Ringraziamo per il gioco. ALKYMY.it – WWW – World Wide Woman che trovate a questo indirizzo: Il risiko fai da te!




Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 277 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

  • Il gioco delle maschere raccapriccianti (Online Flash Game)Il gioco delle maschere raccapriccianti (Online Flash Game) Oggi giochiamo ad incolonnare, facendole scoppiare, delle raccapriccianti maschere. Non siamo ancora ad Halloween, quindi queste maschere non hanno nessun diritto di essere qui; spetta a voi ordinarle, spostandole durante la caduta, in […]
  • Puzzle: Dito Medio!Puzzle: Dito Medio! Sfida te stesso e gli amici di BafanGroup: risolvi questo puzzle che abbiamo preparato per te!
  • Hnefatafl: Il gioco che venne dal passato Hnefatafl: Il gioco che venne dal passato Direttamente da ALKYMY.it ecco un antico gioco, ideato dai gloriosi vichinghi: "Hnefatafl"! Bafan.it e Alkymy.it vi insegnano a far rivivere questo gioco: Munitevi di carta, penna e delle pedine bianche e nere, ed un pizzico di […]
  • Un divertente gioco per Pasqua: La caccia all’uovo!Un divertente gioco per Pasqua: La caccia all’uovo! Pasqua è dietro l'angolo.. perchè non organizzare per quel giorno un gioco divertente? Il gioco della "caccia alle uova pasquali" non è molto noto in Italia; lo è invece in altri paesi del mondo dove riveste un ruolo di […]
  • 1.I (Gioco Online)1.I (Gioco Online) Divertiti online con 1I: Muovi il nostro amico BLOB usando i tasti freccia destra e freccia sinistra e cattura quante più farfalle gommose che puoi, ma attento!! Devi catturare solo quelle verdi e non quelle blu che ti toglierebbero punti salute!
  • Jack-Zilla.. il gatto che distrusse New York (Puzzle difficile) Aiutaci a fermare Jack-zilla, il gatto gigante arrivato dal passato e che minaccia New York! Bloccalo, ricostruendo velocemente il puzzle, prima che distrugga la metropolitana!
  • Aerei di carta (Online Game)Aerei di carta (Online Game) Oggi vi invitiamo ad una gara di volo davvero particolare! Vediamo chi fa arrivare più lontano il suo aereo di carta! Uno dei giochi più vecchi al mondo sbarca sui nostri dispositivi hi-tech; davvero da non credere! L'obiettivo del […]
  • Puzzle: Jack, La sfinge nel Far West (Very Hard) Ricomponi il puzzle di JACK, la sfinge nel West! Vediamo se riesci a risvegliare il gatto pazzo di Bafan! Ovviamente non rispondiamo delle conseguenze del gesto.. muahahah

Un Commento su “Attacco!: il Risiko fai da te!”

  • Bafan 12 Novembre, 2010, 15:19

    mitico manolo.. 254 persone hanno sino ad oggi creduto in te! :mrgreen:
    Mitico!

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004