ANIMA (10 Settembre 1994 )

 

 ” A N I M A  “

( 10 SETTEMBRE 1994 )

 

 

 

 

”  Da quando la mia anima fu corpo per esistere,

ed ebbe occhi per vedere le terrene fattezze,

ed ebbe orecchie per le sue musiche ascoltare,

ed ebbe cuore per amarle e mente per apprezzarle

 

Da quando la mia anima vive nella materia,

i miei occhi hanno visto cose che non avrebbero mai voluto vedere,

le mie orecchie hanno udito lamenti e bestemmie, che mai udir volevano,

il mio cuore ha patito dolori che non poteva sopportare,

mentre la mia mente si è persa in dubbi ed incertezze,

in malinconie ed ipocrisie

 

Ma la mia anima è ancora sincera,

la mia anima è ancora libera.

Il male ed il dolore hanno prostrato ed umiliato il mio  corpo,

ma la mia anima è ancora fiera;

sa riconoscere il male dal suo odore,

discerne il giusto dal cattivo, come l’acqua dal fuoco.”

 

QUESTO ….

 

… Pensai di me stesso un dì che fu e poi morì,

perché qualcosa ancora non quadrava;

sulla bilancia del mondo qualcuno barava.

 

I miei occhi erano pieni dal dolore che aveano visto,

le mie orecchie troppo colme dal marciume che aveano udito,

il mio cuore sanguinante per le colpe mai pagate,

mentre la mia mente traboccava di sgomento per il troppo mio tormento,

ma la mia anima era sempre libera,

da dolore e sofferenza , ingiustizia e tradimento

non traeva giovamento , ma certo insegnamento!

 

Libera e pura, vivace e gioviale, con tutto il mondo assai cordiale,

nascondea bene nelle sue vene il caldo fuoco dell’ira,

la fragorosa rabbia del giusto,

la saggia attesa del savio,

ma ciò che non quadrava , ciò che non andava,

ancora qui tormenta , ancora qui spaventa,

l’irrequieta anima mia, che non ha dimenticato,

ne mai potrà dimenticare …

 

Anche quando gli occhi saran chiusi, perché stanchi di guardare,

e le orecchie tappate, perché sorde alla violenza,

ed il mio cuore desolato, dentro un muro di ghiaccio barricato,

mentre la mia mente ormai svuotata, da nessuno sarà turbata

perché occlusa dal cinismo, catturata dall’egoismo …

 

La mia anima continuerà ad aspettare;

mai immemore del dolore,

mai immemore delle sofferenze,

mai immemore degli inganni e dei soprusi,

di violenze ed umiliazioni,

che ogni singolo essere vivente nell’universo avrà patito !

 

 

Aspetterà …!

 

Aspetterà che il fuoco dell’ira ribollisca al giusto punto.

Aspetterà che la rabbia del giusto sia più grande della pazienza del savio;

aspetterà ed aspetterà,

libera e pura, decisa e sicura.

 

Aspetterà … !

 

Perché …

quando il momento sarà arrivato

il suo fuoco non potrà essere fermato,

e tutto e tutti colpirà,

e tutto e tutti purificherà,

senza razza, colore o età;

solo con il metro dell’ira giudicherà,

che non ha pietà, che non ha memoria,

ma solo dolore e rancore

e giustizia si farà.

 

Forse giusto non sarà il rancore ,

ma esso è frutto del dolore che gli occhi miei accecò

ed il mio cuore raggelò,

ed il fuoco dell’ira fomentò a tal partita..

 

Ma adesso ancora no!

Aspetta e aspetterò!

Il fuoco dell’ira in segreto coverò,

in attesa di vendetta

freddo pasto servirò;

il mio conto al mondo mostrerò

 

MA ADESSO NO !

 

Aspetterò … !

 

( L. Palma )

 

La seguente opera è interamente proprietà dell’autore che ne detiene tutti i diritti. Vietata ogni riproduzione anche parziale senza previo consenso


Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 842 articoli su BAFAN.IT.

Nato uomo, visse da simpatico umorista, mori e fu sepolto e non si seppe più nulla di lui per millenni!! Accadde un giorno, in uno sperduto villaggio, che un ragazzo di cui ignoriamo il vero nome, si risvegliò da una grave malattia con una nuova coscienza di se e del mondo. Lo shock, provocato da un eccesso di bilirubina nel sangue, aveva causato in lui un amplesso cerebrale in grado di riportare in vita Bafan, il guerriero della lingua, che armato di ironia e sagacia è in grado di svelare la realtà nascosta sotto la crosta dell’apparenza! Ulteriori INFO sull'autore

Articoli correlati

  • AMNESIA (29 febbraio 1996)AMNESIA (29 febbraio 1996) Correva l'ormai lontano 1996, quando in quel di febbraio, in un giorno che cade solo una volta ogni 4 anni, il nostro amico, carta e penna alla mano, mette giù questa curiosa quanto ipnotica riflessione sulla memoria, o forse sulla […]
  • VOLI DI RONDINI E SCARCAGNULI DI VENTOVOLI DI RONDINI E SCARCAGNULI DI VENTO Prosegue il nostro viaggio nella "prosa" da tempo libero, ovvero quelle righe scritte da molti su diari o foglietti ed affidate al tempo ed all'oblio! Oggi ci gustiamo questa devastante visione dell'uomo che cerca di colonizzare le […]
  • Totò: A Livella! Stupenda poesia scritta ed interpretata dal mitico Antonio De Curtis, in arte Totò!
  • Avvocati e Testimoni – PPSAvvocati e Testimoni – PPS Un esilarante carrellata di slidershow, in formato pps, contenenti vere frasi dette nelle aule di giustizia americane! Tratto dal libro "Disorder in the Court" un file PPS da gustare in allegria!
  • Santa Lucia.. il suo campanello si ode già (Filastrocca)Santa Lucia.. il suo campanello si ode già (Filastrocca) Il 13 Dicembre, forse non tutti sanno, arriva, a cavalcioni di un asinello, Santa Lucia a premiare il buono ed il monello! Ecco una filastrocca per voi bambini, offerta da un bambino, Andrea E., di 2a elementare...
  • Il Tuo Sorriso – Pablo NerudaIl Tuo Sorriso – Pablo Neruda "Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria, ma non togliermi il tuo sorriso..." 8 Marzo, Festa della donna! BafanGroup la festeggia così.. con la poesia! Pablo Neruda - Il tuo sorriso!
  • ISOLE (1998 – Poesia) Capita nella vita di aver voglia di scrivere qualcosa, magari quel verso che da tempo vaga nei pensieri come anima in pena, senza tuttavia riuscire a ritrovare la sua coda ne il suo capo. Capita a tutti.. ed è capitato anche a me! […]
  • Viene viene la Befana… e tutte le feste si porta via!Viene viene la Befana… e tutte le feste si porta via! Come recitava un vecchio detto "l'epifania tutte le feste porta via" e purtroppo è proprio così! Dopo il 6 Gennaio si torna tutti a lavoro,ma siamo ancora in attesa dell'ultima delle magiche visite del triduo natalizio (Santa Lucia, […]

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004