Angeli e Demoni

Angeli e demoniDan Brown è nato a Exeter, nel sud del New Hampshire, il 22 giugno 1964, Dan Brown dopo i suoi studi all’Amherst College e la laurea conseguita presso la Phillips Exeter Academy si trasferisce in California per tentare la carriera di pianista, autore e cantante. Torna però nel New Hampshire nel 1993 e diventa docente universitario di inglese nella sua vecchia scuola, la Phillips Exeter, continuando nel frattempo ad approfondire i suoi studi di storico dell’arte. Dal 1996 si dedica a tempo pieno alla scrittura: da sempre appassionato di codici segreti.

Trama

Marchiati a fuoco, prima di essere barbaramente uccisi ed esposti come monito per le strade di Roma. Questa è la sorte che toccava agli Illuminati, l’antica setta di scienziati perseguitata in secoli oscuri dalla Chiesa cattolica. Un rituale crudele, ben conosciuto da Robert Langdon, lo studioso di iconologia del “Codice da Vinci”.
Svegliato in piena notte e trasportato dagli Stati Uniti in Svizzera, Langdon è costretto a esaminare, nei laboratori del CERN di Ginevra, un cadavere orrendamente mutilato. Sul petto della vittima, impresso a fuoco, il terribile segno degli Illuminati: lo scienziato ucciso ha difeso fino all’ultimo il segreto di un’arma sperimentale rubata dagli assassini.

Lo scienziato ucciso al Cern non ha difeso bene il suo segreto..

Lo ha rivelato e mostrato ad una persona che deciderà di servirsene per generare il caos e rendere lui stesso Dio, l’unico, amato e onnipotente.
La morte dello scienziato segna l’inizio dell’avventurosa corsa contro il tempo per scoprire l’identità di questa persona, lungo le strade di Roma nel tentativo di salvare altri innocenti dalla morte.

E’ davvero un ottimo thriller!

Difficile scoprire chi è l’assassino se non si arriva alla fine del libro, e credetemi, rimarrete sorpresi quanto me nell’apprendere la sua identità e la follia del suo piano!

L’azione davvero non manca in questo thriller ad Alta tensione

Una miscela tra fantascienza e realtà, storia e fantasia

Il libro rende ancora più interessante il continuo paragone tra la scienza e la religione.

Angeli e Demoni mi è piaciuto molto, anche se a mio parere, non supera “Il codice Da Vinci”, di certo parlo di libri…il film è un’alta cosa.

Un verso del libro

“Che voi credete o no in Dio, a questo dovete credere: quando noi esseri umani rinunciamo a rimetterci a un potere più grande di noi, rinunciamo alla responsabilità, La fede, tutte le fedi, servono a ricordarci che c’è un’entità inconoscibile a cui siamo tenuti a rispondere. Solo attraverso la fede possiamo rendere conto delle nostre azioni al prossimo, a noi stessi e a Dio. La religione è imperfetta, ma solo perché è imperfetto l’uomo. Se la gente potesse vedere la chiesa come la vedo io, se riuscisse a guardare al di là dei riti che si svolgono tra queste mura, vedrebbe un miracolo moderno: un’assemblea di persone imperfette, anime semplici il cui unico desiderio è far sentire la voce della compassione in un mondo ormai sfuggito a qualsiasi controllo.”

Alcuni link

Dan Brown Official Site (Sito ufficiale)

Dan Brown (Wikipedia)



Riguardo l'autore dell'articolo posso dirvi che..

ha scritto 44 articoli su BAFAN.IT.

Articoli correlati

  • Crypto (Digital Fortress) di DAN BROWNCrypto (Digital Fortress) di DAN BROWN L'NSA possiede un supercomputer in grado di decodificare velocemente qualunque testo cifrato e controllare la posta elettronica di chiunque. Il suo scopo è quello di prevenire eventuali minacce per la sicurezza nazionale, grazie […]
  • La Profezia di CelestinoLa Profezia di Celestino La Profezia di Celestino! BAFAN.IT ci racconta qualcosa di questo affascinante romanzo di avventura!
  • Il grido degli HalidonIl grido degli Halidon Tina ci racconta uno dei capolavori di Robert Ludlum: Il Grido degli Halidon! Scopri insieme a noi cosa si cela tra le pagine di questo libro!
  • Il simbolo perduto – Dan BrownIl simbolo perduto – Dan Brown Una nuova avventura attende il professore di Robert Langdon; misteri, codici e massoneria si intrecciano in quest'ennesimo capolavoro di Dan Brown.
  • La verità del ghiaccio – Dan BrownLa verità del ghiaccio – Dan Brown La Nasa ha localizzato un meteorite sotto i ghiacci dell'Artico e sembra che contenga fossili di insetti che proverebbero una volta per tutte l'esistenza di vite extraterrestri. Sarà tutto vero o solo una manovra a fini politici? La […]
  • Chi di noi? In difesa di Giuda (Gabriele Consiglio)Chi di noi? In difesa di Giuda (Gabriele Consiglio) Quando a qualcuno si da del "Giuda", si pensa subito al tradimento, perché sappiamo tutti molto bene chi era Giuda e come la storia (e specialmente la chiesa cattolica) lo presenta. L'autore, Gabriele Consiglio, avvocato di professione, […]
  • Inaugurato il tunnel che collega il Gran Sasso con la Svizzera: la rete si scatena! Opera grandiosa, al pari delle piramidi d'Egitto, quella realizzata dal governo Italiano che con uno stanziamento di 45 milioni di euro ha contribuito ad unire la Svizzera con l'Abruzzo, e precisamente il Gran Sasso. Il tunnel parte da […]
  • Libro sotto l’ombrellone: “Anima Templi”!Libro sotto l’ombrellone: “Anima Templi”! Il misterioso furto di un manoscritto segreto, da il via a questo thriller storico! Parigi, Londra, Terra Santa... tre luoghi, una sola ricerca: la verità!... Ma Quale?

2 Commenti su “Angeli e Demoni”

  • Bafan 20 giugno, 2009, 6:56

    Letto al volo.. in veritas devo dire che ha fortemente urtato la mia sensibilità di cattolico!
    Dan Brown ce l’ha a morte con la cristianità!
    E’ vero che si tratta solo di un libro di pura fantasia, ma di certo Dan non perde pagina per lesinare le sue ortodosse opinioni sulla Chiesa!
    La lotta tra scienze e religione è viva, esiste da secoli ed è mera lotta tra ragione e superstizione!
    La fede è altro.. non è paura del tuono, ma amore e rispetto verso il prossimo ed il creato tutto!
    OGGI Mi fa più paura la Scienza, davvero svincolata da qualsiasi remora o etica, solo al soldo dei potenti e delle ambizioni dei singoli, che la religione!
    La scienza moderna pare incapace di fermarsi a riflettere su cosa sta producendo, sui rischi e sull’etica, in nome di un progresso che per ora lesina solo morte! 👿
    Il progresso ha generato solo veleni, radiazioni, e tanto altro che uccide silenziosamente un numero enorme di persone.. il cambio di cosa veramente?
    C’è ancora povertà nel mondo.. 3/4 di esso vive come e peggio di 100 anni fa!
    Inoltre..e concludo, “il meglio” la scienza deve ancora sfornarlo!
    Nei vari acceleratori di particelle si cerca davvero DIO, o meglio ..l’uomo sta cercando di diventare esso stesso DIO producendo il Big Bang o generando esseri viventi a proprio piacere (con la clonazione!), e questo ho paura possa generare futuri ABOMINI!
    Dagli acceleratori usciranno nuovi orrori, se non la possibile distruzione del nostro ecosistema, mentre dalla biogenetica sarà il futuro dei potenti,capaci di replicarsi tutti o in parte (rigenerazione di organi e tessuti) perché come sempre e sempre sarà.. il benessere è dei ricchi, lo scarto è dei poveri!
    Amen! 🙄 😳

  • Tina 23 giugno, 2009, 21:34

    Hai ragione Bafan, la scienza oggi fa troppa paura. Tra un po’ tutto sarà possibile
    creare in laboratorio. Qualche volta mi sembra che tutti noi siamo come i topi sui quali
    si fanno esperimenti. Io non sono contrario alla scienza, anzi mi piace molto, ma per la
    scienza che lavora per la umanità. Certe cose mi piace lasciare cosi come sono, senza
    analizzarle troppo…intanto non è che mondo cambia molto, solo che ci costa tanti soldi
    che si possono utilizzare per altre cose.
    Lo stesso non sono contro la fede. La fede serve per mettere tutto in una bilancia con
    la nostra coscienza, però non sono una che ci vada molto in chiesa. Per me è più
    importante comportarsi con la legge della fede che pregare Dio ogni giorno e non fare niente.
    In questo libro l’unica cosa esagerata di Dan Brown è che ha messo per colpevole una persona troppo santa. Si sa che la fantasia non ha i confini, ma poteva scegliere qualcun’altro, meno importante e meno espresso nella fede. I fedeli sono tutti troppo sensibili quando la loro religione e loro preti vengono messi nelle situazioni compromesse.
    Ma nel libro si possono leggere pure i passi a favore della chiesa, anzi ci sono tante pagine che spiegano la importanza della fede e bisogno di andare a chiesa, che pure a me, che mi trovo perduta come una pecora, è venuto di ripensare di mio comportamento e di cambiare l’idea che adesso ho di Dio.
    Libro è molto interessante, c’è tanta verità eppure la fantasia dentro, dipende solo che cosa noi vediamo e sentiamo leggendolo….anzi ogni libro porta un messaggio specifico, ma lo dobbiamo solo trovare.

ADESSO TOCCA A TE!

Scrivici cosa ne pensi di questo articolo...

Lasciaci una domanda, un saluto o soltanto rendici partecipi dei tuoi dubbi!

Come vedi non hai scuse!


Devi essere Registrato o Loggato per lasciare un commento.




Made by BAFANGROUP - Professional 'nd style since 2004